Inter-Sanchez, aria di addio!

Con l’arrivo di Romelu Lukaku la società nerazzurra ha ricomposto una coppia d’attacco che ha fatto innamorare i tifosi sotto la gestione di Antonio Conte, riportando a Milano uno scudetto che mancava da molti anni.

Alexis Sanchez
Alexis Sanchez – Nanopress.it

Dopo aver trovato pochissimo spazio nell’ultima stagione, Alexis Sanchez è pronto a salutare l’Inter che si affiderà alla coppia offensiva formata da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku.
L’attaccante cileno si è più volte lamentato del poco spazio concesso e quest’anno con il centravanti belga la strada rischia di complicarsi ulteriormente.

Sanchez ha parlato con il club chiedendo di essere ceduto in una squadra importante che possa permettergli di giocare alle stagioni ai massimi livelli prima di tornare in Cile.
Simone Inzaghi, nel suo 3-5-2 ideale, vede la Lu-La come coppia titolare e sa di poter contare su Dzeko e Correa come riserve di lusso escludendo (quasi) totalmente il numero 7.

Il Marsiglia vuole Sanchez

Nelle ultime settimane il Marsiglia ha avviato i contatti con l’entourage di Alexis Sanchez per capire la reale volontà del giocatore che ha dato il suo feedback al possibile trasferimento in Francia.

Alexis Sanchez
Alexis Sanchez – Nanopress.it

Alexis Sanchez è stato l’eroe del trionfo interista il SuperCoppa segnando la rete del 2-1 nella vittoria contro la Juventus. Il cileno ha disputato un buon campionato dimostrando di farsi sempre trovare pronto quando Inzaghi lo ha chiamato in causa.
Dopo essere stato messo ai margini del progetto tecnico interista però, il calciatore sarebbe pronto a trasferirsi in Ligue 1 per diventare il nuovo riferimento offensivo del Marsiglia, squadra che sta dimostrando grande interesse per l’ex Udinese.

L’obiettivo di Marotta è quello di sfoltire la rosa cercando di monetizzare il più possibile dalla cessione di un calciatore che non rappresenta più una priorità per l’allenatore.
Nelle ultime ore Sanchez si sarebbe convinto ad accettare la corte dei francesi comunicando ai nerazzurri la volontà di diventare un nuovo giocatore del Marsiglia.

La sensazione è che sia ormai soltanto questione di ore con le parti che viaggiano in un‘unica direzione e si stanno preparando per la classica fumata bianca.
Molto probabilmente si chiuderà in queste settimane la seconda esperienza italiana di Alexis Sanchez che dopo aver portato l’Udinese in Champions League sotto la gestione Guidolin, si è tolto la soddisfazione di riportare l‘Inter sul tetto d’Italia contribuendo al trionfo con gol pesanti e decisivi.

A Marsiglia il cileno potrebbe far coppia con Payet in una trequarti offensiva molto tecnica e pronta ad innescare il bomber ex Napoli Milik.