Inghilterra: temperature record mai registrate prima

Il Met Office ha riportato temperature da record in Inghilterra. Sono stati registrati 40.2 gradi centigradi a London Heathrow, precisamente alle 11.50 di questa mattina. Un caldo anomalo che non si è mai verificato all’interno del Paese anglosassone.

Big Ben
Big Ben – Nanopress.it

Dunque sono state registrate delle temperature molto alte nella giornata di oggi in Inghilterra. Il caldo è in aumento e le autorità consigliano di prestare molta attenzione agli spostamenti, soprattutto attraverso i mezzi pubblici. 

L’ondata di calore che sta caratterizzando l’Inghilterra

Dunque il Met Office, ossia l’ufficio meteorologico inglese, ha registrato una temperatura mai vista prima in Inghilterra, ben 40.2 gradi centigradi.

Infatti il record di temperatura raggiunto in UK risale al 2019, con 38,7 gradi centigradi; quest’anno è stato di gran lunga superato. Il caldo coinvolgerà molte zone dell’Inghilterra, soprattutto grandi città come Londra e Manchester.

Le autorità invitano i cittadini a prestare molta cautela negli spostamenti, altamente sconsigliato viaggiare in treno ed infatti vi sono state diverse cancellazioni e disagi nella rete ferroviaria nazionale. 

Attualmente gli inglesi, non abituati a queste temperature così elevate, stanno cercando di rinfrescarsi in mare, nei fiumi e nei laghi.

A cosa è dovuto questo caldo in Inghilterra?

Questo caldo anomalo che sta caratterizzando L’Inghilterra, con temperature al di sopra dei 40 gradi, è dovuto ad una anticiclone africano che in queste ore sta investendo l’Europa intera.

In queste ore infatti, fa più caldo a Londra che a Mosul (in Iraq). Questa situazione sta creando una vero è proprio allarme nazionale all’interno del paese. Oltre ai treni cancellati, le autorità temono che gli ospedali possano subire gravi conseguenze così come le riserve d’acqua.

Inoltre molte aziende hanno permesso ai propri dipendenti di lavorare da casa, non solo a causa del caldo estremo ma anche a causa dei disagi nelle linee ferroviarie.

Metropolitana Londra
Metropolitana Londra – Nanopress.it

Il professore Bill McGuire, il quale si occupa di rischi geofisici e climatici presso l’University College di Londra, ha espresso il suo punto di vista al Guardian.

Affermando che il normale clima inglese sta subendo una forte alterazione e che è solo l’inizio. Infatti secondo il professore, le future generazioni pregheranno per un’estate come quella di quest’anno, in quanto le temperature cresceranno, superando di gran lunga i 40 gradi centigradi. 

Il cambiamento climatico dunque è un fenomeno che spaventa sempre di più, in quanto tutto ciò che molti studiosi avevano sostenuto negli anni, si sta ora avverando. L’impatto che sta avendo è spaventoso, in quanto anche paesi come l’Inghilterra stanno raggiungendo temperature che nessuno si sarebbe mai immaginato.