Inghilterra: bulli bruciano i genitali di un ragazzo con un lanciafiamme

'I ragazzi - spiega un agente - hanno commesso questo reato così efferato con l'intenzione di terrorizzare la vittima'.

Inghilterra: bulli bruciano i genitali di un ragazzo con un lanciafiamme

Un ragazzo di 19 anni è stato vittima di due bulli di 18 e 19 anni che, armati di un lanciafiamme, lo hanno investito con il fuoco fino a bruciargli i genitali. L’assurda violenza gratuita è stata messa in atto a Hereford, in Inghilterra. I responsabili di questo odioso delitto sono stati condannati a tre anni e mezzo di carcere.

Jordan Powell e Jack Rouse sono stati arrestati per aver bruciato i genitali di un loro coetaneo.

Ai due è stata inflitta un’ulteriore pena di 18 mesi dopo aver ammesso di aver anche rapinato un 17enne.

Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, i due teppisti sono entrati nella casa della vittima 19enne. Dopo averlo individuato hanno legato le su mani dietro la schiena.

A quel punto i due hanno aperto il fuoco, utilizzando un accendino e una bomboletta spray che si quindi trasformata in un lanciafiamme casalingo.

Il fuoco ha raggiunto le gambe e le zone intime della vittima che ha riportato ustioni di terzo grado.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere