Incidente stradale, se lasci questo foglio a casa paghi una marea di soldi anche se hai ragione

Una delle più grandi paure di un automobilista, è quella di essere coinvolto in un incidente stradale. Fra l’altro la situazione potrebbe addirittura essere peggiore in caso la responsabilità del sinistro ricadesse su di noi.

Sinistro responsabilità
Incidente stradale – Nanopress.it

Oggi, quindi, andremo a vedere cosa dobbiamo assolutamente fare nel caso ci tamponassero da dietro. In questi casi, ovviamente, si tende ad analizzare il Codice della Strada, l’unico vero “libro delle regole” da seguire quando si è al volante.

In caso di incidente stradale grave potremo incappare in una multa che va dai 419 ai 1682 euro

Infrangere alcune regole, infatti, ci potrà portare a pagare delle sanzioni, il cui importo dipenderà dalla gravità delle nostre azioni, o persino al ritiro della patente. Nonostante l’utilità di conoscere il Codice della Strada il primo consiglio per evitare un incidente stradale è sicuramente quello di avere una guida prudente.

incidente stradale
Incidente Stradale- Nanopress.it

Non dovremo mai metterci al volante, infatti, se ci sentiamo assonnati o se ci troviamo sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o alcool. Non solo, se la nostra macchina non è affidabile e ha bisogno di una revisione conviene lasciarla in garage ed evitare inutili rischi. Nonostante tutte le precauzioni del caso, come detto, può sempre capitare che qualcuno ci tamponi da dietro.

Questo sfortunatamente comune incidente, quindi, spesso accade perché non si rispetta la distanza di sicurezza fra una vettura e l’altra. Nello specifico basta che il guidatore alle nostre spalle si avvicini un pò troppo e noi ci ritroviamo a frenare un pò più forte per creare una collisione fra le due vetture.

Per evitare brutte sorprese è meglio avere sempre a disposizione il modulo CAI

Secondo il predetto Codice della Strada, quindi, un contatto lieve da dietro può costare in termini di contravvenzione dai 41 ai 169 euro. Si incrementa, decisamente, la multa in caso di impatto più forte fra i due veicoli. Se la vittima del sinistro riporta addirittura qualche lesione, quindi, la cifra da pagare lieviterà dai 419 euro ai 1682.

modulo cai
Modulo CAI- Nanopress.it

Potremo dunque procedere senza dover necessariamente chiamare le forze dell’ordine utilizzando un cid, acronimo di constatazione amichevole di incidente. Per compilare quest’ultimo, ovviamente, avremo bisogno del modulo CAI sempre a nostra disposizione.

incidente stradale
Incidente stradale – Nanopress.it

In caso contrario, infatti, dopo esserci rivolti all’assicurazione c’è il rischio che chi ci ha tamponato cambi versione facendoci passare così dalla ragione al torto. Insomma il nostro consiglio è quello di avere sempre con se il modulo CAI per evitarci qualsiasi tipo di problema.