Incidente a Giugliano: un 21enne morto, 3 ragazze in ospedale

Incidente mortale nella notte, a Giugliano, dove un giovane di 21 anni ha perso la vita e tre ragazze sono finite in ospedale. Ritornavano dalla discoteca.

Incidente
Incidente – Nanopress.it

Stavano ritornando a casa dopo una notte passata in discoteca, quando si è verificato l’incidente a Giugliano che ha fatto perdere la vita a un ragazzo di 21 anni.

Altre tre ragazze, invece, ferite, sono state trasportate in ospedale. L’auto su cui viaggiavano si è ribaltata, probabilmente per l’asfalto reso scivoloso dalla pioggia.

I soccorritori sono subito arrivati sul posto, con i vigili del fuoco che hanno estratto i ragazzi dalla vettura che si è ribaltata. Per il 21enne Giuseppe Capodanno i soccorritori non hanno potuto fare nulla.

Giugliano, incidente stradale: morto un 21enne

Drammatico incidente a Giugliano dove ha perso la vita un ragazzo di 21 anni: le tre amiche che erano con lui sono state trasportate in ospedale. I giovani avevano passato una notte di divertimento in discoteca, per poi rimettersi in macchina e tornare alle rispettive abitazioni, quando si è verificato l’incidente sulla strada del ritorno.

Ad aver perso la vita è Giuseppe Capodanno, il quale non ce l’ha fatta all’impatto che l’auto, ribaltatasi, ha avuto quando ha iniziato a perdere il controllo sull’asfalto scivoloso, reso tale dalla pioggia caduta nelle ultime ore in Campania. Il sinistro ha avuto luogo all’uscita Giugliano-Casacelle. I ragazzi viaggiavano su una Fiat 500 che si è scontrata con il guardrail per poi ribaltarsi.

Incidente stradale
Incidente stradale – Nanopress.it

L’arrivo dei soccorsi

Dopo l’incidente, i soccorsi sono giunti sul posto – insieme ai vigili del fuoco – i quali hanno estratto i ragazzi rimasti intrappolati nella vettura ribaltata.

I soccorritori, però, hanno subito constatato che per Giuseppe non c’era più nulla da fare, se non accertarne il decesso. Le altre ragazze, presenti a bordo, sono state trasportate in ospedale: le loro condizioni non sarebbero gravi.

L’incidente si è verificato a soli dieci giorni da un altro che ha portato alla morte di Emanuele Svolazzo, giovane residente a Giugliano, di 21 anni, che morì sulla strada il 30 maggio 2022.

Tante, ogni anno, sono i giovani che muoiono sulle strade italiane: a Giugliano, negli ultimi tempi, si sono verificati diversi incidenti mortali che hanno spezzato la vita a ragazzi molto giovani.

Oltre a Emanuele Svolazzo e Giuseppe Capodanno, ricordiamo anche il ragazzo che morì in Via Arco Sant’Antonio, a Giugliano, lo scorso agosto: il ragazzo, infatti, perse la vita scontrandosi con un’auto: il giovane era a bordo della sua moto.