Immobile vince la Scarpa d'Oro e resta alla Lazio a vita

Ciro Immobile Scarpa D'Oro

Foto Getty Images | Paolo Bruno - Staff

AGGIORNAMENTO 1 SETTEMBRE
La notizia che i tifosi biancocelesti attendevano con ansia, è finalmente arrivata: Ciro Immobile ha rinnovato con la Lazio fino al 2025. L’attaccante napoletano andrà a guadagnare quattro milioni a stagione, diventando così il giocatore laziale più pagato dell’intera rosa.
L’accordo era già stato raggiunto da qualche settimana, da limare era rimasto solamente qualche dettaglio legato ai bonus del cammino in Champions League.
Più la Lazio andrà avanti nella competizione e più Ciro porterà “a casa” dei bonus extra.
L’annuncio del rinnovo con la Lazio ha immediatamente smentito le voci che lo vedevano coinvolto in un possibile trasferimento al Barcellona, che lo avrebbe scelto come sostituto di Luis Suarez.
Immobile vuole rimanere a vita con la maglia biancoceleste, e quella del 2025 sembrerebbe essere solo una formalità.

La mancata convocazione di Cristiano Ronaldo nella gara di stasera contro la Roma incorona ufficialmente Ciro Immobile sul tetto dei bomber d’Europa battendo con 35 gol – che potrebbero aumentare stasera – Robert Lewandoswsky fermo a 34 e Cristiano Ronaldo fermo a 31. Prima di lui solo due italiani, Luca Toni nel 2006 e Francesco Totti nel 2007 erano riusciti a vincere la Scarpa d’Oro.

Ora un altro record e le garanzie sul futuro. C’è il Napoli alla porta?

Ciro Immobile, già capocannoniere della Serie A, potrebbe coronare la sua stagione straordinaria eguagliando o superando il record di Higuain di 36 reti. La stagione di Immobile non è passata inosservata agli occhi dei già molteplici estimatori dell’attaccante biancocelste. Gennaro Gattuso spinge fortemente per portare a Napoli l’attaccante di Torre Annunziata infatti, nonostante l’acquisto di Osimhen, la squadra partenopea è ancora alla ricerca di un bomber da 30 gol a stagione per il quale sarebbe disposta a mettere sul piatto un ingaggio da 5 milioni a stagione.

Immobile che già a giugno era stato corteggiato dal Newcastle con un’offerta che si aggirava sugli 8 milioni netti a stagione, si aspetta senza dubbio da Lotito un segno di riconoscimento per i risultati che ha contribuito a raggiungere, segno di riconoscimento che si traduce in un adeguamento del contratto che attualmente si aggira sui 3,5 milioni considerando anche i bonus stagionali.

Parole di Redazione

Da non perdere