Immensa Sofia Raffaeli, due ori ed un argento a Tel Aviv

Grande risultato agli europei di Ginnastica ritmica per la 18enne Sofia Raffaeli che conquista la medaglia d’oro nel cerchio e nelle clavette e l’argento nella palla.

Sofia Raffaeli
Sofia Raffaeli – Nanopress.it

L’atleta delle fiamme oro della polizia di stato conquista un risultato fantastico agli Europei di Tel Aviv, regalando una giornata storica a tutto lo sport italiano.

Ora per la 18enne marchigiana il rientro in Italia dove svolgerà gli esami di maturità con una tesi in scienze umane.

Due ori ed un argento, Raffaeli nella storia!

Sofia Raffaeli diventa la prima italiana nella storia della ginnastica ritmica a conquistare l’oro nella finale di specialità al cerchio entrando di diritto nella storia dello sport italiano a soli 18 anni.

Sofia Raffaeli
Sofia Raffaeli – Nanopress.it

Successi fondamentali per la ginnasta di Chiaravalle che si riscatta anche nella palla dove, dopo il quarto posto nel concorso generale europeo, conquista un importante argento finendo alle spalle della bulgara Boryana Kaleyn che chiude con 35.350 punti (34.250 per l’azzurra)

Medaglia d’oro anche alle clavette dove Sofia Raffaeli trionfa davanti alla padrona di casa Daria Atamanov, costretta ad accontentarsi “soltanto” del secondo posto.

Da Berrettini a Raffaeli, domenica storica per lo sport italiano!

Con i trionfi di Berrettini al Queen’s e di Sofia Raffaeli ai campionati europei di Tel Aviv si conclude una giornata storica per lo sport italiano che festeggia due grandi successi.

Raffaeli
Raffaeli – Nanopress.it

L’atleta delle fiamme oro della polizia di stato compie un’impresa straordinaria e torna in Italia con due medaglie d’oro ed un argento a soli 18 anni, dimostrando ancora una il suo immenso talento nella ginnastica ritmica.

Impresa straordinaria anche quella di Matteo Berrettini che trionfa nell’ATP 500 del Queen’s con un netto 7/5, 6/4 sul serbo Krajinovic, confermandosi campione nel torneo che precede il grande appuntamento di Wimbledon.