Il Milan mette nel mirino Tanganga e Sarr

Il Milan sta cercando di rinforzare la propria rosa in un campionato di Serie A che si preannuncia estremamente competitivo con Juventus ed Inter che hanno, almeno apparentemente, colmato il gap con i Campioni d’Italia

Paolo Maldini
Paolo Maldini – Nanopress.it

Dopo aver rinnovato il proprio legame con il club rossonero, Paolo Maldini sta cercando di esaudire i desideri di Stefano Pioli cercando di creare un gruppo importante ed in grado di confermarsi dopo la grande stagione dello scudetto.

L’obiettivo numero uno della dirigenza rossonera rimane Charles De Ketelaere, trequartista del Bruges sul quale il Milan ha da tempo ormai instaurato una trattativa che spera di chiudere positivamente nelle prossime settimane.

A Casa Milan è, da poche settimane, arrivato Divock Origi che avrà il compito di alternarsi con Olivier Giroud e, quando rientrerà dall’infortunio, con Zlatan Ibrahimovic.
Il centravanti belga aggiunge qualità ed esperienza al gruppo e Pioli spera di avere presto dal mercato il trequartista tanto richiesto per poter completare il reparto offensivo e disputare una Champions League da protagonista.

Maldini vuole Tanganga e Sarr

Nelle ultime ore i dirigenti del Milan hanno intensificato i contatti con il Tottenham intavolando una trattativa per i due difensori del club inglese Tanganga e Sarr, nuovi obiettivi del mercato rossonero.

Paolo Maldini
Paolo Maldini – Nanopress.it

Fabio Paratici ha bisogno di concludere qualche operazione in uscita in modo da poter preparare l’assalto decisivo a Nicolò Zaniolo, obiettivo che il Mister Antonio Conte ha espressamente chiesto al proprio club.

Il Milan ha proposto per entrambi i giocatori la formula del prestito con diritto di riscatto ricevendo già l’ok dai calciatori che sarebbero pronti per indossare la maglia del Milan.
La sensazione è che la fumata bianca possa arrivare presto con Pioli che ha individuato in Sarr e Tanganga i profili ideali per migliorare una difesa che già lo scorso anno ha dimostrato di essere estremamente affidabile.

In attesa di recuperare a pieno Simon Kjaer infatti Pioli può contare su Fikayo Tomori e Pierre Kalulu che sul finale della passata stagione hanno dimostrato grande affidabilità trascinando il Milan allo scudetto fino alla sfida del Mapei Stadium.

I tifosi rossoneri sognano un grande colpo di mercato per rispondere a Juventus ed Inter che stanno lavorando bene e hanno tutte le intenzioni di minacciare lo scudetto recentemente vinto dal club di Paolo Maldini.
Nei prossimi giorni “il Diavolo” spera di chiudere per Charles De Ketelaere, calciatore per il quale Maldini ha proposto al Bruges circa 32 milioni di euro