Chi è Hope Hicks, la consigliera che ha contagiato Trump

Anche il Presidente americano è risultato positivo a Covid-19. A contagiarlo sarebbe stata la responsabile della sua campagna elettorale, ex modella di 31 anni

Hope Hicks Donald Trump

Foto Getty Images | Chip Somodevilla

Hope Hicks, 31 anni, è entrata da neofita della politica dalla porta principale della Casa Bianca grazie ai rapporti con il genero e consigliere del tycoon, Jared Kusher. L’attuale consigliera di Donald Trump è la più giovane direttrice della comunicazione dello Studio Ovale nella storia.

Laurea in letteratura e volto di Ralph Lauren

Hicks è nata a Greenwich, una cittadina di 60mila abitanti del Connecticut, stato del New England Meridionale degli Stati Uniti. Si è laureata in letteratura inglese alla Southern Methodist University di Dallas in Texas e ha avviato una carriera come modella per Ralph Lauren, prima di intraprendere quella politica.

Amica e fedele collaboratrice di famiglia

Fedelissima fin dai primi annunci della scalata alla Casa Bianca di Trump, Hope Hicks è amica della First Daughter Ivanka e del marito, Jared Kusher. Già responsabile delle pubbliche relazioni della Trump Organization, che si occupa delle iniziative imprenditoriali e degli investimenti di famiglia, è stata direttrice delle comunicazioni della prima campagna presidenziale nel 2016, per poi essere coinvolta nel Russiagate e richiamata tra i ranghi dell’entourage di Trump quest’anno.

Il coinvolgimento nel Russiagate

Durante il suo periodo alla Casa Bianca, Hicks è stata al centro proprio del Russiagate, l’indagine sulle presunte interferenze russe alle elezioni del 2016, che l’ha vista nel febbraio 2018 come testimone in un’audizione alla Commissione per l’intelligence del Congresso. Nove ore di colloquio durante le quali non emerse molto sul suo coinvolgimento nè conferme sui sospetti sul tycoon: Hicks si sarebbe infatti rifiutata di parlare del suo operato alla Casa Bianca.

Era già sintomatica prima dell’imbarco



Secondo quanto riportato dalla CNN, dopo la scoperta del contagio di Hicks, avvenuta giovedì 1 ottobre, il Presidente ha incontrato alcuni sostenitori in New Jersey.
Il contagio sarebbe avvenuto durante alcuni viaggi sostenuti con la collaboratrice sull’Air Force 1, a bordo del quale viaggiavano anche Melania e altri familiari di Trump tutti senza mascherine. “Sapete che ho trascorso molto tempo insieme a Hope, e lo sa anche la First Lady”, aveva dichiarato Trump prima di conoscere l’esito del test effettuato in serata. Hicks, però, contrariamente alla coppia presidenziale non è asintomatica e le prime avvisaglie del contagio sarebbero state palesi già mercoledì, ben prima dei viaggi incriminati.

Parole di Alanews

Da non perdere