Hong Kong: maxischermo crolla sul palco di un concerto, feriti gravi

Tragedia a Hong Kong: durante un concerto di una famosa band pop è crollato un maxischermo LED sul palco, cinque persone sono ferite, alcune molto gravemente. Ecco la situazione attuale.

Concerto a Hong Kong
Concerto a Hong Kong – Nanopress.it

Ieri sera, uno schermo video è caduto rovinosamente, colpendo e ferendo i ballerini sul palco di un concerto della band Cantopop Mirror a Hong Kong.

Una notizia sconvolgente, un momento assurdo il cui video sta già girando sul web da ore, che ha sconvolto mezzo mondo. Ecco cosa è successo durante la serata.

Hong Kong, crolla uno schermo durante un concerto: ci sono feriti gravi

In queste ore sta circolando il video di una notizia tragica, un incidente avvenuto a Hong Kong durante un concerto dei Cantopop Mirror, un gruppo molto conosciuto dai giovani in Cina, ma anche in altri Paesi dell’Asia orientale.

Cantopop Mirror
Cantopop Mirror – Nanopress.it

Mentre i componenti dei Cantopop Mirror, Anson Lo e Edan Lui, si stavano esibendo sul palco insieme a tanti ballerini, almeno dodici, uno dei tanti schermi LED, che sorgevano appesi sul palco, è crollato proprio sulla crew presente.

Dal video, lo schermo sembra colpire dire uno dei ballerini in pieno, prima di cadere anche su un altro artista, mentre il pubblico ha iniziato a urlare spaventato. Un incidente assurdo, durante il quale il resto dei performer sul palco è corso ad aiutare chi era stato travolto dall’enorme schermo.

La polizia è accorsa immediatamente, cercando di aiutare i feriti, che sono stati trasportati al Queen Elizabeth Hospital di Hong Kong. I feriti sono cinque, di cui due ballerini uomini e tre donne. Alcuni pare siano in condizioni molto gravi, ma ancora in prognosi riservata.

Le autorità hanno anche riferito che alcune persone presenti nel pubblico sono stati trasportati in ospedale, traumatizzati e sotto shock, ma per fortuna nessuno di loro era in gravi condizioni fisiche.

La sicurezza ai concerti, parte una petizione

Non è la prima volta che sul palco dei Mirror sembrano esserci problemi di sicurezza: infatti, sembra che ad ogni loro concerto, vista la scenografia molto plateale e scenica, le strutture non siano sempre stabili.

In queste ore è partita una petizione dai milioni di fan del gruppo, che chiede l’eliminazione di strutture inutili sul palco, visto che anche in un’altra data uno dei componenti sembrava in precario equilibrio mentre parlava con il pubblico.

La petizione ha, infatti, chiesto all’organizzazionetutti di garantire la sicurezza per il gruppo e per tutti i loro ballerini, invitandoli ad astenersi dall’utilizzare meccanismi scenici o piattaforme rialzate inutili e pericolose.