Haller, il tumore è maligno, si prevede un lungo stop!

Con un comunicato ufficiale il Borussia Dortmund ha annunciato che Sebastien Haller dovrà sottoporsi ad una fase di chemioterapia per risolvere il tumore ai testicoli. Il calciatore francese inizierà subito le cure e sarà per molti mesi lontano dal calcio giocato

Sebastien Haller
Sebastien Haller – Nanopress.it

E’ arrivata nella giornata di ieri la notizia che tutti noi non avremmo mai voluto sentire: il tumore di Sebastien Haller è maligno e l’attaccante del Borussia Dortmund dovrà iniziare un lungo percorso di chemioterapia per risolvere il problema.

Il mondo del calcio si stringe intorno al calciatore francese che per molti mesi starà lontano dai campi con la speranza di riuscire a tornare presto in forma per proseguire la propria carriera.

Haller, ti aspettiamo!

Tanta sfortuna per un ragazzo che era arrivato nel Borussia Dortmund dopo una stagione strepitosa con la maglia dell’Ajax e che in Bundesliga aveva l’obiettivo di consacrarsi definitivamente al calcio europeo.

Sebastien Haller
Sebastien Haller – Nanopress.it

I tedeschi hanno tranquillizzato i tifosi e la famiglia del giocatore garantendo di fornire ad Haller le cure più sofisticate per risolvere definitivamente il malore e permettergli di tornare in campo il prima possibile.

Ora il Borussia Dortmund dovrà tornare sul mercato per sostituire adeguatamente l’attaccante francese che garantiva molti gol ai gialloneri.
Il club tedesco è in continuo contatto con l’entourage di Andrea Belotti, calciatore molto apprezzato in Germania e che In Bundesliga avrebbe l’opportunità di affermarsi definitivamente nel calcio europeo.

Il Gallo, dopo aver salutato il Torino di Urbano Cairo, arriverebbe a parametro zero ed i tedeschi sarebbero pronti ad offrirgli un quadriennale da circa 4 milioni di euro netti a stagione.
Negli ultimi giorni i contatti tra le parti sono aumentati e la trattativa potrebbe chiudersi già ad inizio della prossima settimana con i gialloneri che hanno fretta di sostituire Haller in vista dell’imminente inizio di stagione.

Belotti in Germania avrebbe l’opportunità di mettersi in mostra e di guadagnarsi un posto da titolare nella nazionale di Roberto Mancini che non ha mai smesso di elogiare pubblicamente l’ex attaccante del Torino.
Il Gallo è un giocatore molto generoso che ama aiutare i proprio compagni anche con lunghe rincorse difensive e sarebbe il profilo perfetto per sostituire lo sfortunato Haller.

Al calciatore francese va un grande in bocca al lupo con la speranza di vederlo presto di nuovo in campo ad esultare lasciandosi alle spalle questo sfortunato malore che lo ha colpito nel pieno della carriera sportiva.