“Grandissimo dolore”, Gianni Morandi: versate lacrime a non finire per il figlio | Se n’è andato

Gianni Morandi è uno dei cantautori italiani più amati da tutte le generazioni. Il suo racconto ha stravolto i fan, proprio perché nessuno si sarebbe mai aspettata una rivelazione del genere.

Gianni Morandi
Gianni Morandi – NanoPress.it

Gianni Morandi è il volto indiscusso della musica italiana che ogni anno sa come reinventarsi, senza mai annoiare. Eppure anche lui nasconde qualcosa di triste che ha avuto difficoltà a rivelare ai suoi fan.

Gianni Morandi, una vita di successi

Gianni Morandi è nato a Bologna l’11 dicembre 1944 sotto il segno dell’incontenibile Sagittario.

La sua famiglia viveva in condizioni economiche modeste e lui sin da piccolo ha sviluppato una profonda passione per il canto. Negli anni ’70 Morandi è stato visto da Lionetti, che non è rimasto affascinato dalla voce ma dalle sue mani. Per questo motivo Gianni ha provato ad entrare nel mondo della boxe.

Gianni Morandi lutto
Gianni Morandi triste-Nanopress.it

Dopo pochissimo tempo il cantante ha fatto un passo indietro e ha continuato con la musica. Lionetti gli ha procurato il provino che gli ha cambiato la vita, quello con la RCA. Il resto è storia, perché questo uomo è riuscito a conquistare intere generazioni grazie alla sua simpatia, semplicità e canzoni che lasciano il segno.

Il dolore di Gianni Morandi

Per quanto riguarda la sua vita privata, in pochi sanno che è stato sposato con Laura Efrikian – attrice – dal 1966 al 1979. Dal loro amore sono nati due figli Marco e Marianna.

Eppure c’è una rivelazione che ha lasciato tutti i fan sconvolti e addolorati per quanto accaduto. Come raccontato in più circostanze – tra cui a Verissimo nella puntata del 12 ottobre 2019 e al Maurizio Costanzo Show – Morandi e la moglie hanno perso una figlia di nome Serena.

Questo dolore immenso non è mai stato dimenticato dai due ex coniugi, come lo stesso cantautore ha confermato durante la sua chiacchierata nel salotto di Maurizio Costanzo.

Gianni Morandi triste
Gianni Morandi triste-NanoPress.it

Lui e Laura aspettavano la prima figlia che sarebbe dovuta nascere nel mese di febbraio. In realtà la piccola è nata in anticipo, quando lui stava partecipando a Canzonissima ’66. La notte prima dell’ultima puntata del 6 gennaio 1967, Laura è stata ricoverata urgentemente e la piccola è vissuta solo per 8 ore dopo il parto.

Un lutto incredibile e scioccante, che ha segnato le vite dei due artisti. Gianni negli anni ha sempre voluto ricordare la piccola Serena; in quel periodo gli era stata rimandata la naja, poi ripresa subito dopo la notizia della sua morte.

Il matrimonio della coppia è stato altamente segnato, perché un dolore così intenso non si sa come gestirlo nonostante tutto. In diverse occasioni hanno voluto ricordare il lutto, di quel famoso freddo e innevato 5 gennaio.

Laura, ex moglie di Gianni Morandi, ricorda ogni minimo dettaglio di quel giorno dalla corsa all’ospedale sino all’entrata in sala operatoria. Dopo poche ore dal parto intorno a lei c’erano solo le voci affrante di tutti e nessuno dei parenti aveva il coraggio di dirle quanto accaduto.  Un dolore che mai nessuno dimenticherà.