Google, maxi investimento: un miliardo di dollari in tre anni agli editori

Il nuovo servizio online sarà una sorta di grande vetrina in cui le testate giornalistiche potranno decidere di pubblicare le proprie notizie

Google

Foto Getty Images | Chesnot

Google punta sempre più in alto. Dopo l’annuncio del Ceo, Sundar Pichai, che aveva espresso la volontà di far diventare Big G “carbon-free” entro il 2030, il motore di ricerca più utilizzato sul web ha in cantiere un altro ambizioso progetto.

Questa volta, Google investirà un miliardo di dollari in tre anni per sostenere l’editoria e collaborerà con numerose realtà editoriali su scala mondiale. Ma le novità non finiscono qui: dal quartier generale di Mountain View nascerà un nuovo prodotto, si chiamerà “Google News Showcase”.

Il nuovo servizio online sarà una sorta di grande vetrina in cui gli editori potranno decidere di pubblicare le proprie notizie, con un compenso da parte di Google. Lo rende noto Pichai, spiegando che il sevizio “pagherà gli editori per creare e curare contenuti di alta qualità per un diverso tipo di esperienza di notizie online”.

Google News Showcase ha già 200 accordi nel mondo

L’amministratore delegato di Google ha dichiarato che “questo impegno finanziario compenserà gli editori per la creazione e la selezione di contenuti di alta qualità“. Infatti, l’obiettivo dell’azienda statunitense è quello di cercare di dare una “certa caratura alle informazioni disponibili in rete”.

Al momento, Google News Showcase è disponibile solamente in Brasile e in Germania e vanta diverse partnership con numerose testate editoriali tra cui Der Spiegel e Die Zeit.

Per stessa affermazione di Sundar Pichai, il nuovo servizio ha già 200 gli accordi siglati in Argentina, Canada Regno Unito e Australia, ma punterà a espandersi ancor di più in altri Paesi nel mondo.

Parole di Alanews

Da non perdere