Franco Battiato, la famiglia rompe il silenzio: 'È stato malato e adesso migliora'

Musica: Battiato a Napoli, dissuasori e stop bevande in vetro

La famiglia di Franco Battiato smentisce i rumor sulla presunta malattia del cantautore e rompe il silenzio. La lontananza dalle scene del cantautore, che lo scorso novembre aveva dovuto cancellare dei concerti a causa di un incidente domestico e il post scritto dall’autore Roberto Ferri, avevano fatto scattare il campanello d’allarme.

Il messaggio pubblicato da Roberto Ferri su Facebook ha destato grande preoccupazione tra i fan di Franco Battiato. ‘Ode all’amico che fu e che non mi riconosce più’, questo il titolo del post poi cancellato. Una poesia dedicata al cantautore che ha acceso un campanello d’allarme e sulla condizione di salute dell’artista siciliano. Alzheimer, questa la ‘diagnosi’ dei media poi smentita categoricamente e con un velo di irratazione e tensione dalla famiglia di Battiato.

La famiglia di Franco Battiato rompe il silenzio

A documentare la reazione della famiglia di Franco Battiato al post di Roberto Ferri e a tutto ciò che ne è seguito con il rincorrersi di voci e ipotesi sullo stato di salute precario del cantautore, è il Corriere della Sera.

Leggi anche: Franco Battiato è malato? Il commovente post dell’amico Roberto Ferri

‘L’autore del ‘centro di gravità permanente’ ignaro del terremoto suscitato sul web a causa di un post e di una poesia che quasi lo dava per spacciato, guardava la tv sorridendo alla cognata, un occhio alla fidata Anna, la governante che prepara le granite alla ciliegia mentre Said, lo storico autista del maestro, corre avanti indietro per le commissioni, farmaci compresi’, si legge sul quotidiano.

Insieme a Battiato, il fratello Michele e la cognata che rompe il silenzio: ‘Come si fa a scrivere una cosa del genere se una diagnosi simile non è mai stata fatta da nessuno? Come si fa a dire che Franco non c’è più se questi signori che scrivono e commentano in questa casa non sono mai venuti?’.

Tra la quiete, la serenità e la privacy della casa a Milo (Catania), la famiglia di Battiato è stata scossa dalle voci e dalle ipotesi che si sono susseguite tra la giornata di lunedì e di martedì scorso sullo stato di salute del cantautore.

‘Non hanno mai parlato con noi, ma come famiglia abbiamo deciso di non smentire, di lasciar correre perché la finiranno, stancandosi. Una diagnosi di Alzheimer o di demenza senile comunque non è mai stata fatta’, tuona ancora la cognata di Battiato.

Il cantautore è in convalescenza e si sta riprendendo dalle fratture di bacino e femore che lo hanno costretto a cancellare i concerti nel novembre 2017. ‘Lo stato generale migliora, c’è una ripresa’, assicura il fratello Michele.

Parole di Chiara Podano

Da non perdere