Fornetto Versilia, la pentola-forno degli anni 20: ecco come si usa

Un tuffo indietro nel passato con il fornetto Versilia: la pentola forno che ancora oggi si può usare tutti i giorni.

Fornetto Versilia
Fornetto Versilia – Nanopress.it

Conoscete il Fornetto Versilia degli anni ’20? Si presenta come una pentola – similare a quella per fare le castagne – ma è un forno in miniatura studiato negli anni passati e ancora oggi funzionante in maniera eccellente.  Si usa per ricette salate sfiziose o dolci golose, molto utile in cucina e adatto a tutti coloro che amano cucinare.

Questo utensile da cucina vintage e moderno allo stesso tempo è stato ideato nel 1922 da Oscar Pardini. Questo pentolino dalla forma ovale è in alluminio con un foto centrale e un coperchio con forellini di varia natura e un fornellino che si posiziona direttamente nel fornello a gas. Non è impegnativo e lo possono usare tutti, anche i meno avvezzi alla cucina e alla preparazione di pietanze. Si possono preparare dolci come ciambelloni, i lievitati, il pane, la pizza ma anche primi e secondi piatti della tradizione.

Cucinare insieme
Cucinare insieme-NanoPress.it

Scopriamo insieme come funziona e trucchi per usarlo al meglio?

Come funziona il fornetto Versilia

Si chiama fornetto Versilia ed è in miniatura, volutamente composto da tre parti principali:

  1. Il disco di metallo – spargi fiamma – che si pone tra il fornetto e la fiamma
  2. La pentola con forma ovale a ciambella e stampo centrale
  3. Il coperchio completo di buchi per la distribuzione del calore e per fare in modo che esca completamente l’umidità.

Tra le sue caratteristiche principali, il fatto che possa cuocere come un forno anche se è una pentola con il suo stampo a ciambella. Il calore viene distribuito in maniera omogenea e la temperatura viene trattenuta, facendo uscire il vapore e senza mai trattenere umidità durante la cottura. Una composizione così particolare che questo accessorio funge da padella e da forno, preparando ogni tipo di piatto in maniera eccellente.

Fornetto Versilia: i trucchi per cucinare

Per chi volesse usare il fornetto Versilia in maniera corretta dovrà seguire alcune semplici regole. Qualsiasi sia la preparazione è necessario:

  • Imburrare la pentola al fine che l’impasto e gli ingredienti non si attacchino alla pentola. A seconda delle ricette è anche possibile aggiungere del pan grattato o delle farine semplici sino alla carta da forno tradizionale;
  • La temperatura del fornetto dovrà essere delicata, con il consiglio di cuocere i primi cinque minuti a fiamma media e poi al minimo;
Fornetto Versilia
Fornetto Versilia-NanoPress.it
  • Durante la cottura il coperchio non deve essere mai aperto e tolo solo a fine cottura. In caso contrario si potrebbe compromettere l’intera preparazione culinaria;
  • Il fornetto Versilia si lava subito a mano, non in lavastoviglie, così da non farla rovinare. Se è sporca ed incrostata basterà lasciare in ammollo 30 minuti e poi procedere con il lavaggio classico, con detersivi delicati e spugnette morbide.