Formaggio Roquefort ritirato dal commercio: trovate tracce di salmonella

Allerta alimentare per il formaggio Roquefort, prodotto in Francia. Ritirati dai supermercati alcuni lotti, perché rintracciata la presenza di salmonella.

formaggio roquefort 150x150

In Francia e in Germania sarebbe stata segnalata la presenza di salmonella nel formaggio Roquefort, commercializzato anche in Italia. Lo ha reso noto un comunicato ufficiale presentato dall’Ufficio federale della sicurezza alimentare tedesco. Potrebbero essere contaminati tutti i lotti in commercio che hanno la scadenza del 30 marzo 2015. Proprio per questo motivo tutti questi prodotti sono stati ritirati nei supermercati. Inoltre i negozianti dovrebbero aver affisso dei cartelli per avvisare i clienti. Si tratterebbe nello specifico di formaggio francese prodotto dalla Papillon, 8 Ave de Laures, F-12550, Roquefort/Soulzon.

Il formaggio Roquefort è un formaggio francese, che viene realizzato con il latte di pecora ed è originario di Roquefort-sur-Soulzon, nella Francia centrale. La sua caratteristica principale è quella di essere erborinato e di presentare delle venature di colore blu-verde dovute ad un agente che favorisce lo sviluppo di muffe.

Se vuoi approfondire l’argomento, ti invitiamo a leggere anche
Salmonella: sintomi, contagio e conseguenze.

Parole di Gianluca Rini

Gianluca Rini è stato collaboratore di Nanopress, Tanta Salute e Pourfemme dal 2014 al 2017, occupandosi principalmente di tematiche relative alla salute, l'ambiente, il benessere.

Da non perdere