Foglie del basilico flosce e secche, come ravvivarlo nel giro di 5 minuti: il segreto dei vivaisti

Se le foglie del basilico secche rovinano tutta la pianta e l’uso, c’è un trucco infallibile dei vivaisti che la rimette a nuovo in pochi minuti.

Basilico
Basilico ingrediente per renderlo forte – Nanopress.it

La pianta del basilico è presente sempre in tutte le case, usata essenzialmente per uso culinario è un ottimo rimedio naturale anche per il benessere dell’organismo e della pelle. Al contrario di quanto si creda è una pianta delicata con un bisogno di cure continuo, per questo potrebbero manifestarsi dei problemi con foglie secche e flosce.

Basilico, la pianta dal profumo inebriante

Il basilico è una pianta presente nella maggior parte delle case degli italiani e della popolazione del Mediterraneo. Oggi amato in tutto il mondo, il suo profumo inebria gli ambienti aperti e chiusi oltre a dare un tocco di colore al balcone grazie al suo verde acceso. Questa è la pianta aromatica maggiormente utilizzata e diffusa, soprattutto per uso culinario ma anche sotto un punto di vista estetico.

È una pianta perenne che si trova anche al supermercato e coltivarla richiede un minimo do pollice verde. In estate è bene tenerla all’aperto, mentre quando le temperature calano è preferibile venga protetta dal gelo e dalle intemperie.

Basilico raccolto fresco
Basilico raccolto fresco-NanoPress.it

Tuttavia, nonostante le cure, può capitare di notare le foglie de basilico flosce, secche e senza vita. Per questo motivo i vivaisti ci strizzano l’occhio e insegnano come rimetterla a nuovo.

Foglie del basilico secche,  il trucco degli esperti per ravvivarle

I vivaisti mettono l’accento sulla cura della pianta del basilico, soprattutto quando si presenta con le sue foglie flosce e secche. Per ovviare a questo problema si può procedere in questo modo:

  • Nei giorni estivi quando le temperature sono alte, il basilico ha bisogno di rinfrescarsi. Basterà vaporizzare dell’acqua direttamente sulle foglie così che si contrasti il calore estivo e si mantenga il tasso di umidità ottimale per la pianta. I vivaisti consigliano di aggiungere dell’olio di Neem all’acqua, un prodotto ricco di proprietà che crea una barriera che contrasta ogni tipo di parassita comune;
Foglie del basilico secche e flosce
Foglie del basilico secche e flosce-NanoPress.it
  • La pianta del basilico deve essere innaffiata di più man mano che le temperature aumentano. Il terreno deve essere sempre umido e deve essere bagnato quando si sente secco o indurito. Per aiutare la pianta basterà mettere il vaso dentro una bacinella piena di acqua e lasciarlo per 30 minuti: una azione che permetterà alle radici di assorbire tutta l’acqua necessaria al loro benessere (evitando i ristagni d’acqua);
  • Riparare la pianta nelle ore calde perché il basilico non è un amante del sole. Nel momento in cui le temperature superano i 28°C la pianta potrebbe subire dei danni, mostrando le foglie di colore giallo. Basterà spostare la pianta in un luogo dove non c’è la luce diretta del sole, lasciandola comunque in una zona a mezz’ombra.

    Pianta del basilico fresca
    Pianta del basilico fresca-NanoPress.it