Fiorentina, Iachini confermato: siederà sulla panchina viola anche nella prossima stagione

Giuseppe Iachini sarà ancora il tecnico della Fiorentina anche nella prossima stagione: a confermarlo è stata la società viola attraverso un tweet

Giuseppe Iachini

Foto Getty images | di Gabriele Maltinti

Sarà ancora Giuseppe Iachini il tecnico della Fiorentina nella stagione 2020/21: l’allenatore, infatti, dopo la salvezza raggiunta, è stato confermato sulla panchina viola mettendo così fine a tutti le voci sul proprio futuro.

Leggi anche: niente Fiorentina, Juric rinnova con il Verona

Nell’impossibilità di arrivare a De Rossi, ancora senza patentino e quindi impossibilitato a guidare un club di Serie A, e con Juric che ha rinnovato il proprio contratto con il Verona, Iachini è stato quindi confermato dal club del presidente Commisso. Ad annunciarlo è stata la stessa Fiorentina che, sul proprio profilo social, ha reso noto l’accordo con il tecnico in una maniera decisamente insolita: sul proprio profilo, infatti, è apparso un cappellino, marchio di fabbrica dell’allenatore, che sarà ancora il condottiero della squadra gigliata anche nella prossima stagione, quella che tutti i tifosi sperano possa essere quella del riscatto.

Le parole di Commisso: “Conferma meritata”

Oltre al tweet, poi anche le parole del presidente, Rocco Commisso, che ha ribadito la piena fiducia nel tecnico: “Beppe Iachini è arrivato in un momento molto complicato per la squadra ed è riuscito, nonostante tutte le difficoltà di un’annata unica e incredibile sotto tutti i punti di vista, a dare compattezza all’ambiente ed a risalire la classifica. Proprio per questo sono convinto che il Mister si meriti l’opportunità della riconferma e di poter lavorare con la squadra sin dall’inizio della stagione. In questi mesi ho apprezzato la sua serietà, il suo impegno e le sue competenze e credo sia giusto riconoscere il buon lavoro che ha fatto insieme allo staff. La prossima stagione saremo tutti al suo fianco e già da ora gli faccio il mio più grande in bocca al lupo per il nuovo campionato.Adesso però pensiamo all’ultima partita e proviamo a migliorare ancora la nostra classifica” le sue parole.

Parole di Matteo Vana

Da non perdere