Fari auto: quando si ingialliscono prendi dalla cucina queste due cose | Tornano nuovi in un lampo

Anche i vostri fari sono opachi e pieni di aloni gialli? Ecco come pulirli in un secondo con quello che abbiamo in casa.

Pulizia fanali
Fari ingialliti – Nanopress.it

Uno dei problemi più comuni per un automobilista è l’usura dei propri fari che col tempo possono diventare gialli. A causare questo deterioramento, quindi, spesso sono gli agenti atmosferici e lo smog, i quali renderanno i nostri abbagliati davvero brutti da vedere.

Per contrastare questo fenomeno però basterà utilizzare alcuni prodotti naturali facili da reperire e che probabilmente già avremo in casa. Con il tempo i fari dell’auto, come le stesse autovetture, si sono evoluti passando dal semplice vetro ad essere fabbricate con il policarbonato.

Come togliere l’alone giallo dai fari

Quest’ultimo, per chi non lo sapesse, è un materiale trasparente e leggero, oltre che ad essere facilmente modellabile. Eppure, come predetto, il suo strato esterno trasparente, a causa della continua esposizione a fango, smog e ai costanti lavaggi, può deteriorarsi diventando di quel colore giallognolo che tanto odiamo.

fari
Fari ingialliti prima e dopo- Nanopress.it

Il primo rimedio di cui vi parliamo consiste nell’utilizzare un panno umido e del dentifricio. Una volta spruzzato quest’ultimo sui fari, infatti, basterà eseguire rapidi movimenti circolari con il panno per far tornare i nostri abbaglianti al loro colore originale in men che non si dica.

Un altro metodo di uso comune, anche se spesso viene utilizzato male, è quello del bicarbonato. Anche in questo caso, ovviamente, avremo bisogno di un panno, il quale dovrà essere bagnato con un liquido composto al 50% da acqua e dall’altro 50% di bicarbonato e dai suoi granuli. Attenzione però a non dare ascolto a chi vi consiglierà di aggiungere alla predetta soluzione del limone, il quale risulterà solamente dannoso.

Bastano una manciata di minuti

Anche in questo caso, dunque, basteranno una manciata di minuti e vedremo la nostra auto splendere nuovamente. Potremo, ovviamente, adottare anche dei rimedi non naturali come ad esempio la pasta abrasiva ma, molto spesso, non sarà necessario ricorrere a quest’ultima.

fari
Rimedi Naturali per pulire i fari- Nanopress.it

Con questi metodi appena elencati, quindi, argineremo il problema, almeno inizialmente. Infatti, per quanto totalmente funzionanti, questi rimedi saranno efficaci al momento e di conseguenza per stare tranquilli e avere una piena revisione dei nostri fari, sarà sempre consigliato ottenere un parere da un professionista.

Ripristinare totalmente ed in maniera duratura quest’ultimi, infatti, non è per nulla semplice e non potremo certo continuare a tamponare il problema con dei rimedi a breve termine. Insomma con i nostri consigli potrete facilmente togliere quell’orrendo strato giallo per qualche giorno ma dopo di che dovrete comunque recarvi dal più vicino elettrauto.