Fantacalcio. I nostri consigli per la 4a giornata

Chi schierare al Fantacalcio nella 4a giornata di Serie A? Ecco certezze, scommesse e giocatori da evitare.

Fantacalcio. I nostri consigli per la 4a giornata

Dopo la sosta per le nazionali torna finalmente la Serie A e con essa, naturalmente, il Fantacalcio. Ecco tutti i consigli per non farsi trovare impreparati per questa giornata.

5 CERTEZZE

Quali sono i giocatori da schierare senza pensarci due volte nella 4a giornata di Fantacalcio? Ecco cinque uomini che non vi faranno rimpiangere di avergli affidato le chiavi della vostra fantasquadra.

1- Edin Dzeko : Il centravanti della Roma non sta certo vivendo il suo miglior momento. Forse distratto dalla telenovela di mercato che lo ha coinvolto, il bosniaco non ha ancora trovato il goal né con la Roma né con la nazionale. Quale occasione migliore della gara casalinga contro il Benevento per sbloccarsi ?

2- Frank Ribery : Il francese ha cominciato la stagione nel migliore dei modi. Le sue giocate illuminano l’attacco viola e non mancheranno certamente nella sfida allo Spezia nella quale Ribery rischia di essere devastante.

3- Nicolò Barella : Reduce da un grande assist in nazionale, il centrocampista nerazzurro è pronto a gettarsi nella mischia del derby della Madonnina. La gara si preannuncia combattuta e la battaglia a centrocampo sarà senza esclusione di colpi: le condizioni perfette per un giocatore come Nicolò.

4- Leonardo Bonucci : Il centrale juventino non avrà problemi a tenere a bada gli attaccanti del Crotone. La squadra calabrese potrebbe chiudersi in difesa aumentando l’importanza dei calci piazzati sui quali Bonucci sa come rendersi pericoloso. Occhio al +3 inaspettato…

5- Robin Gosens : Dopo un goal e due assist nelle prime tre giornate l’esterno tedesco non ha alcuna intenzione di fermarsi. Nonostante la sfida con il Napoli si preannunci combattuta, siamo sicuri che Robin non ci deluderà nemmeno questa volta.

5 SCOMMESSE

Ecco a voi cinque giocatori che in questa giornata potrebbero sorprendervi positivamente. Il loro rendimento qualche volta può essere altalenante, ma stavolta non vi deluderanno.

1- Alvaro Morata : In una Juve orfana di Cristiano Ronaldo, il peso dell’attacco sarà tutto sulle spalle dell’attaccante spagnolo. Dopo la deludente prestazione contro la Roma l’ex Real Madrid avrà il dente avvelenato di chi vuole riscattarsi e contro il Crotone troverà l’occasione perfetta per farlo.

2- Antonio Candreva : Il centrocampista ex Inter ha avuto un ottimo impatto con l’ambiente blucerchiato. Nonostante la partita con la Lazio sia indubbiamente complicata per la Samp, Candreva è uno dei pochi che potrebbe fare bella figura. E attenzione al fattore ex…

3- Adam Ounas : Appena arrivato a Cagliari l’attaccante algerino è già pronto al debutto da titolare. Il Torino ha dimostrato di non essere difensivamente irreprensibile e l’ala ex Napoli potrebbe approfittarne.

4- Gianluca Scamacca : Dopo un’ottima stagione in Serie B Scamacca è pronto al grande salto. Complice l’epidemia di Covid-19 che ha colpito il Genoa l’attaccante romano avrà subito l’occasione di partire titolare e vorrà dimostrare di poter mantenere il posto in squadra anche quando gli altri torneranno a disposizione.

5- Mert Muldur : La positività di Toljan al Covid-19, lascia campo libero a Muldur che presidierà la fascia destra del Sassuolo. La gara con il Bologna si preannuncia aperta e ciò potrebbe favorire le galoppate del turco. E chissà che non possa scapparci anche un assist.

5 DA EVITARE

Infine ecco i giocatori da schierare solo se l’alternativa è quella di giocare in 10. Altrimenti evitate accuratamente di affidargli un posto da titolare perchè potrebbe rivelarsi una pessima idea.

1- Lukasz Skorupski : Il Bologna subisce almeno un goal da ormai più di trenta partite in Serie A. La sfida con il Sassuolo non sembra certo quella giusta per interrompere la striscia negativa vista la grande prolificità di Caputo e compagni. Meglio fare altre scelte per la porta in questa giornata.

2- Lisandro Magallan : Nonostante l’assenza di Ronaldo, l’attacco della Juve fa certamente molta paura alla difesa del Crotone. La squadra calabrese ha subito molto nelle prime gare di campionato e Magallan è stato uno tra i più deludenti. Certamente vorrà riscattarsi, ma non sarà questa la partita in cui potrà farlo.

3- Elseid Hysaj : un avversario come l’Atalanta non fa dormire sonni tranquilli a nessun difensore. Hysaj non fa certamente eccezione e, da adattato a sinistra, dovrà vedersela contro un Hateboer in forma smagliante. Il terzino albanese soffrirà certamente le scorribande dell’avversario e dunque possiamo lasciarlo serenamente in panchina.

4- Paolo Bartolomei : il centrocampista dello Spezia sta faticando a prendere le misure alla Serie A. Avere contro il roccioso e folto centrocampo della Fiorentina non lo aiuterà di certo a ritrovarsi. Anzi potrebbe andare facilmente in affanno.

5- Artur Ionita: reduce dalle fatiche con la Nazionale, il centrocampista moldavo del Benevento dovrà vedersela con Veretout e Pellegrini. Non certo la partita migliore per mettere in mostra le proprie qualità. Per questa giornata facciamo volentieri a meno di lui.

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e attualmente studente di Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono lo sport, in particolare il calcio, e l’ecologia.

Da non perdere