Fantacalcio. I nostri consigli per la 10a giornata.

Chi schierare al Fantacalcio nella 10a giornata di Serie A? Ecco certezze, scommesse e giocatori da evitare.

Fantacalcio. I nostri consigli per la 10a giornata.

Dopo la tornata di coppe europee è già tempo di pensare al Fantacalcio. La decima giornata di Serie A inizierà sabato alle 15 con Spezia-Lazio e terminerà lunedì sera con il Monday Night tra Fiorentina e Genoa. Spicca nel programma di giornata il derby della Mole tra Juventus e Torino. Scopriamo allora tutti i consigli per non sbagliare lo schieramento della formazione al Fantacalcio per questa giornata.

5 CERTEZZE

Quali sono i giocatori da schierare senza pensarci due volte nella 10a giornata di Fantacalcio? Ecco cinque uomini che non vi faranno rimpiangere di avergli affidato le chiavi della vostra fantasquadra.

1- Romelu Lukaku: L’attaccante nerazzurro ha riposato nell’ultima di campionato ed è tornato prepotentemente in campo in Champions League firmando una doppietta. Il belga è in forma strepitosa e la difesa del Bologna non sembra essere in grado di arginare la sua esuberanza. Il +3 è quasi assicurato.

2Francesco Acerbi: Nonostante il rendimento altalenante, almeno in campionato, della Lazio e la sconfitta con l’Udinese dell’ultima giornata, il centrale biancoceleste rimane una certezza assoluta. Sempre attento e affidabile nella gara con lo Spezia non ci deluderà di certo.

3- Federico Chiesa: Nelle ultime partite sta tornando quello di Firenze, tanto che in ha trovato anche il primo goal in Champions. Nel derby contro il Torino potrebbe essere l’arma in più di una Juve che ritrova Ronaldo ed è alla ricerca di un riscatto immediato dopo il pareggio con il Benevento.

4- Hirving Lozano: In questa stagione il messicano sembra un lontano parente del giocatore appannato e disorientato dello scorso anno. Sempre pericoloso e freddo davanti alla porta, nella gara contro il Crotone potrebbe avere più di un’occasione per regalare un bonus ai propri fantallenatori. E siamo sicuri che le sfrutterà.

5- Ante Rebic: Senza Ibra l’attacco del Milan sarà tutto sulle spalle dell’attaccante ex Eintracht. Il croato ha già dimostrato di sapersi prendere questa responsabilità e contro la Samp punta a trovare il goal che in questo campionato ancora gli manca.

5 SCOMMESSE

Ecco a voi cinque giocatori che in questa giornata potrebbero sorprendervi positivamente. Il loro rendimento qualche volta può essere altalenante, ma stavolta non vi deluderanno.

1- Andrea Belotti: Vedere il Gallo Belotti tra le scommesse può sorprendere, ma quando si affronta la Juve la prudenza è d’obbligo. In questo caso però ci sentiamo di puntare forte sull’attaccante del Toro che nei derby ha già dimostrato di saper trovare la porta.

2- Gabriele Zappa: Il terzino del Cagliari è una delle belle sorprese di questo campionato. Sempre titolare e con già tre assist all’attivo, in questa giornata dovrebbe giocare in posizione più avanzata. Quale occasione migliore per trovare il primo goal in Serie A?

3- Jasmin Kurtic: Il centrocampista del Parma non è stato protagonista di un inizio di stagione esaltante. Nelle ultime gare però il suo rendimento è cresciuto così come quello di tutta la squadra. Nella gara col Benevento i suoi inserimenti potrebbero essere letali.

4- Ignacio Pussetto: Reduce dal goal all’Olimpico contro la Lazio, l’argentino è pronto a stupire in un altro match sulla carta molto complicato come quello contro l’Atalanta. La squadra nerazzurra però ha dimostrato di soffrire in difesa e Pussetto è pronto ad approfittarne.

5- Dusan Vlahovic: La Fiorentina è attesa da un match delicatissimo contro un’altra squadra in grande difficoltà come il Genoa. L’attaccante serbo ha dimostrato di essere uno dei pochi giocatori viola che possono “accendere la luce” là davanti. E questa è l’occasione migliore per farlo.

5 DA EVITARE

Infine ecco i giocatori da schierare solo se l’alternativa è quella di giocare in 10. Altrimenti evitate accuratamente di affidargli un posto da titolare perchè potrebbe rivelarsi una pessima idea.

1- Bremer: Il centrale del Torino quest’anno è diventato titolare inamovibile ma ha avuto un rendimento altalenante. Contro la Juve si troverà ad affrontare un ispiratissimo Cristiano Ronaldo e, per questo, forse faremmo meglio a lasciarlo in panchina.

2- Giacomo Raspadori: Il giovanissimo attaccante del Sassuolo nelle ultime giornate sta cercando di non far rimpiangere il grande assente dell’attacco neroverde, Ciccio Caputo. Al momento però sta faticando non poco e contro la Roma lo aspetta un’altra partita molto complicata. Non sembra ancora pronto.

3Ahmad Benali: Il centrocampista del Crotone ha vissuto un avvio di stagione tormentato dagli infortuni che non gli hanno permesso di giocare con continuità. La partita con il Napoli non sembra certo la gara giusta per ritrovare la giusta brillantezza.

4- Edoardo Goldaniga: Tutti i difensori del Genoa stanno faticando molto in questo inizio di Campionato e Goldaniga non fa certo eccezione. La gara con la Fiorentina è già una delicata sfida salvezza e non ci sentiamo di fare affidamento su di lui.

5- Mattias Svanberg: Lo svedese ha iniziato bene la stagione prendendosi un posto da titolare che pochi avrebbero preventivato. Tuttavia nella sfida con l’Inter potrebbe andare in difficoltà contro la fisicità del folto centrocampo nerazzurro. Meglio fare scelte diverse in questa giornata.

Parole di Valerio Malfatto

Valerio Malfatto, nato a Roma il 6 settembre 1995 e diplomato al Liceo Classico statale Luciano Manara. Laureato in Ingegneria Chimica all’Università La Sapienza di Roma e attualmente studente di Ingegneria dei Materiali presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue più grandi passioni sono lo sport, in particolare il calcio, e l’ecologia.

Da non perdere