E' diventato il nonno più giovane d'Italia a 32 anni

Il nonno più giovane d’Italia vive in provincia di Palermo.

E’ diventato il nonno più giovane d’Italia a 32 anni

Lo scorso novembre 2014 avevamo segnalato il cambio al vertice della classifica del nonno più giovane d’Italia: l’allora 32enne Salvatore Pizzo è riuscito a sorpassare l’ex capolista, un sanremese diventato nonno a 33 anni, che a sua volta aveva scalzato un altro baby-nonno, che nel Bresciano ha visto nascere una nipotina a 34 anni. Il nuovo giovane recordman viene da Belmonte Mezzagno, un paese in provincia di Palermo.

Il nonno più giovane d’Italia detiene ancora il record, anche se è passato un anno dalla nascita della nipotina. Lui si chiama Salvatore Pizzo, come riportava il Giornale di Sicilia nel 2014, a 32 anni ha stretto tra le braccia sua nipote Sharon, figlia della sua bambina Giorgia, diventata mamma a soli 15 anni.

Certo, non è stato facile, il papà della ragazzina, scoperto che la figlia era incinta, non l’aveva presa proprio bene: ‘All’inizio non l’ho persa benissimo, anzi, diciamo proprio che ero arrabbiato. Poi, col passare dei mesi, ho metabolizzato la notizia e adesso penso solo che stiamo parlando della cosa più bella che possa accadere‘. E dire che lui l’ha avuta a 17 anni!

Pizzo, operaio in una ditta che lavora per Trenitalia, ospita al momento anche Bartolomeo, il ventenne lavoratore agricolo padre della bambina. Insieme alla baby-mamma, hanno progettato di sposarsi non appena lei avrà compiuto 18 anni.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere