Djokovic vince con difficoltà, Kwon battuto in 4 set

Primo giorno di grande tennis sull’erba di Wimbledon con il detentore del torneo Novak Djokovic che inaugura con una vittoria il campo centrale del torneo domando in quattro set il sudcoreano Kwon.

Novak Djokovic
Novak Djokovic – Nanopress.it

L’attesa è finita e Wimbledon è finalmente iniziato con il debutto del grande favorito Novak Djokovic che avendo vinta la scorsa edizione del torneo, come consuetudine ha inaugurato il campo centrale del torneo battendo in un match più complicato del previsto il sud-coreano Kwon.

Nole vince ma non convince, il tennis offerto dal serbo nella giornata d’esordio infatti ha ampiamente deluso le attese andando più volte in difficoltà contro i continui cambi di ritmo del tennista asiatico.

Djokovic, una vittoria sofferta

Falloso ed anche un po’ innervosito dalla sua stessa prestazione, Novak Djokovic accede al secondo turno vincendo non senza difficoltà la sfida con Kwon che si arrende dopo oltre due ore e mezza di grande tennis.

Djokovic
Djokovic – Nanopress.it

Non è sicuramente il miglior Djokovic quello dell’esordio a Londra, il serbo sembra non aver ancora superato il momento difficile che lo accompagna ormai dall’inizio della stagione.

Ottima la prestazione di Kwon che esce tra gli applausi del centrale dopo aver messo a lungo in difficoltà il fenomeno serbo che ha sofferto, soprattutto nei primi 3 set, i continui cambi di ritmo dell’avversario, bravo a muovere il gioco ed a usare con continuità la palla corta

Con la vittoria di oggi Djokovic raggiunge il successo numero 80 della carriera a Wimbledon diventando l’unico giocatore della storia del tennis ad ottenere questo numero di vittorie in tutti e quattro i major dimostrando la sua clamorosa versatilità e capacità di adattarsi con grandi risultati su tutte le superfici di gioco.

Andrea Vavassori saluta il torneo

Nulla da fare per l’azzurro Vavassori che non riesce a superare il primo ostacolo del torneo e cede il passo ad un grande Frances Tiafoe che vince con un triplo 6/4.

Andrea Vavassori
Andrea Vavassori – Nanopress.it

Tanta attesa per il match del nostro Jannik Sinner che si troverà dall’altra parte della rete il campione svizzero Stan Wawrinka in un primo turno estremamente insidioso.
Nella giornata di domani invece ci sarà il debutto di mister 22 slam Rafael Nadal e della testa di serie numero 8 Matteo Berrettini che vorrà rispondere subito alla grande alla vittoria di Djokovic.

Tante le novità in questa edizione con Wimbledon che per la prima volta ha permesso agli atleti di allenarsi sul campo centrale (novità assoluta) e ha messo in programma match anche durante la domenica, giorno in cui il torneo era solito fermarsi.