Covid-19, il bollettino di oggi: 31.084 nuovi casi e 199 morti

Ancora in crescita la curva dei contagi in Italia. Adesso sono 11 le regioni a rischio elevato e quattro regioni si trovano già nello scenario 4

coronavirus

Foto Getty Images / Chip Somodevilla

Continua a crescere la curva dei contagi da Covid-19 in italia. Sono 31.084 i nuovi casi di Coronavirus nel nostro Paese registrati oggi, venerdì 30 ottobre, dal Ministero della Salute, su 215.085 tamponi effettuati.

Nelle ultime 24 ore sono state registrate 199 vittime. Ieri i decessi sono stati 217.

Sono state dimesse, nelle ultime 24 ore, 4.285 persone, mentre i soggetti positivi dei quali si ha certezza sono 325.786 (+26,595). Il conto dei casi complessi, compreso di morti e guariti, sale così a 647.674.

Aumentano i pazienti ricoverati con sintomi da Covid-19 e quelli in terapia intensiva

Nuovo record di tamponi, 215.085, +13.633 rispetto ai 201.452 di ieri. Il tasso di positività è al 14,4%, che vuol dire che su 100 tamponi eseguiti 14 risultano positivi. Ieri, invece, era circa il 13%.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 16.994, +1.030 rispetto a ieri, mentre i malati più gravi in terapia intensiva sono 1.746, +95, mentre ieri è stato registrato un +115 ricoveri in TI.

11 regioni a rischio elevato, mentre quattro regioni sono già nello scenario 4

Sono 11 le regioni classificate a rischio elevato di una trasmissione non controllata di Covid-19. Inoltre, 4 regioni, Calabria, Emilia Romagna, Lombardia e Piemonte, più la provincia di Bolzano, si trovano già nello scenario 4.

Delle undici regioni, 5 sono considerate a rischio alto a titolo precauzionale, anche se il dato non è attendibile perché la sorveglianza è insufficiente al momento della valutazione. Altre 8 regioni e province autonome sono classificate a rischio moderato con una probabilità elevata di progredire a rischio alto nel prossimo mese. Quelle attualmente a rischio alto sono: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Valle d’Aosta e Veneto.

La lombardia è anche oggi la regione più colpita da Covid-19

La Lombardia si riconferma la regione più colpita da Covid-19. Nelle ultime 24 ore infatti sono stati registrati 8.960 nuovi casi di contagio. I decessi, invece, sono 48, mentre ieri sono stati 57.

Seguono la Lombardia sopra quota mille casi: Campania (+3.186), Veneto (+3.012), Toscana (+2.765), Piemonte (+2.719), Lazio (+2.246), Emilia Romagna (+1.763).

Il Molise, che oggi ha registrato 114 nuovi casi di Coronavirus, è l’unica regione senza vittime.

Parole di Alanews

Da non perdere