Condizionatori, occhio al divieto: 100 mila euro di multa | Controlli a tappeto

L’estate, quest’anno, di certo non si è fatta attendere, e il caldo ha iniziato a farsi sentire già dalle prime settimane di giugno. Attenzione, però, a chi ci si affida per l’installazione di esso: una scelta compiuta in buona fede potrebbe costare fino a centomila euro di multa.

Multa salatissima
Multa salatissima – NanoPress.it

Il condizionatore, in estate, può essere considerato il migliore amico dell’uomo! Tale dispositivo, infatti, è in grado di rinfrescare in poco tempo ampi spazi chiusi, regalandoci così un po’ di sollievo dalle calde temperature della bella stagione.

I costi, tuttavia, dall’acquisto al mantenimento, sono notevolmente elevati, specie da sei mesi a questa parte, a causa degli aumenti sulle bollette. .

Condizionatori: cos’è la normativa “F-Gas”

Una cosa che non tutti sanno, inoltre, è che bisogna prestare particolare attenzione al tecnico a cui ci si affida per installare il condizionatore il quale deve disporre di tutti i requisiti previsti dalla normativa “F-Gas”. Ecco di che cosa si tratta e cosa si rischia se non si rispetta tale regolamento.

Condizionatori
Condizionatori, divieti – Nanopress.it

La normativa “F-Gas” è stata inserita nel decreto 146/2018 entrato in vigore 24 gennaio 2019 che stabilisce regole ben precise, tra le altre cose, anche per quanto riguarda gli l’installazione di condizionatori. Secondo tale norma, infatti, i tecnici installatori devono essere iscritti alla banca dati “F-Gas”.

Norma per installare condizionatori
Tecnico installatore – Nanopress.it

Più precisamente, stando all’articolo 8 del decreto sopracitato, chiunque si occupi di impianti di installazione/manutenzione di condizionatori e/o di apparecchiature antincendio contenenti gas fluorurati – che si tratti di un’azienda o di una persona fisica – deve essere in possesso del certificato, conseguito dopo aver sostenuto un esame, che attesti l’iscrizione alla banca dati “F-Gas”.

Non è possibile, dunque, affidarsi alle capacità di amici e parenti per installare un condizionatore nelle nostre case, ma è necessario rivolgersi a tecnici esperti, in possesso dell’attestato di cui sopra che accerti le loro competenze. Nel caso non si adempiesse a tale normativa, si rischia di essere esposti al pagamento di una cospicua sanzione.

Installazione condizionatore
Condizionatore – Nanopress.it

Multa salata per chi non rispetta la norma

Le spese di acquisto e di mantenimento di un condizionatore sono già di per sé molto elevate; nel caso in cui si venisse meno alla normativa “F-Gas”, si rischia di aumentare notevolmente le spese visto che, in tale circostanza, si è soggetti al pagamento di una sanzione.

Sanzione
Multa – Nanopress.it

Per chi non rispetta la norma di cui sopra, infatti, sono previsti da diecimila a centomila euro di multa. È necessario, dunque, affidarsi sempre e solo a tecnici in possesso dei giusti requisiti.