Come raccontare le vacanze in modo originale con lo smartphone

Le nuove tendenze vogliono la tecnologia al centro del nostro mondo e questo vale anche durante il periodo estivo, ad esempio vediamo come raccontare le vacanze in modo originale tramite lo smartphone.

Like
Like – Nanopress.it

Ecco alcuni consigli per sorprendere i followers sui vari social con foto e video accattivanti.

Raccontare le vacanze in modo originale

Lo smartphone è diventato davvero il protagonista assoluto della nostra vita e tutti, vip e non, amano condividere scatti delle proprie giornate e ricevere commenti e like.

Secondo alcune ricerche, le vacanze estive sono il periodo dell’anno, insieme a quelle invernali, in cui le persone amano molto far vedere ai followers come passano le giornate e quali sono i luoghi che frequentano.

Ci sono alcuni consigli che più di altri, ci consentono di diventare veri influencer e raccogliere molti cuoricini tramite video e foto molto originali.

Le vacanze estive, aspettate da tutti, si stanno avvicinando e tutti sicuramente vorranno raccontarle al meglio utilizzando i social e altri dispositivi digitali. Lo smartphone ovviamente è al primo posto fra questi e anche se ognuno ha il suo modo di descrivere i suoi momenti migliori, poi la narrazione è più o meno simile per tutti.

Ad ogni modo, basta seguire alcune indicazioni per ottenere risultati di maggiore impatto che faranno aumentare i followers e soprattutto raccoglieranno un feedback positivo. Non solo, grazie a questi consigli sarà un piacere aggiornare continuamente il profilo social perché aumenterà il divertimento.

Vediamo quali sono questi consigli.

Indicazioni per post di forte impatto

Il fotografo Keith Ladzinski del National Geographic, scelto dal marchio Oppo per realizzare un servizio proprio usando lo smartphone del marchio, sostiene che

“La tecnologia di oggi è talmente avanzata che anche utilizzando un buono smartphone è possibile avere un risultato soddisfacente al pari dell’attrezzatura professionale”.

La differenza è che il cellulare è più pratico e decisamente più leggero, consente di avvicinarsi molto di più al soggetto da riprendere ed effettuare inquadrature e angolazioni particolari.

Da qui parte l’idea per alcuni spunti interessanti per rendere il racconto delle vacanze unico e originale, interessante sia da riprendere per chi sta dietro l’obiettivo, che per chi guarda i post.

Icona Instagram
Icona Instagram – Nanopress.it

Partiamo dunque con il primo consiglio dei professionisti, ossia quello di scegliere un buon titolo per il post. In poche parole, è il punto di partenza principale perché prima di riprendere o fotografare, bisogna capire cosa si vuole trasmettere e quindi cosa si vuole dire attraverso le immagini. Parlando di come raccontare le vacanze in modo originale, potremmo concentrarci sui paesaggi o sulle persone in modo da descrivere i luoghi che si visitano, oppur possiamo dare una chiave di lettura che passa attraverso il cibo e la musica, oppure attraverso i dettagli che scatenano in noi delle emozioni, e molto altro ancora.

Le scelte visive contribuiscono a rendere la descrizione più personale e anche qui la scelta è vasta, possiamo infatti privilegiare i primi piani, i dettagli, gli accostamenti di colore oppure optare per il bianco e nero, spazio alla fantasia dunque.

Andiamo avanti con la seconda indicazione e in questo caso parliamo di inquadrature, queste non devono essere banali altrimenti i nostri post saranno uguali a tutti gli altri. Il consiglio è quello di decentrare leggermente i soggetti che vogliamo inquadrare, oppure eseguire un’inquadratura dall’alto o dal basso, il risultato non sarà mai banale.

Andiamo avanti e trattiamo ora il movimento, erroneamente si pensa che questo sia già compreso in un video, in realtà spesso le riprese possono risultare statiche. Un trucco per filmati incisivi è quello di muoversi insieme al contesto.

Gli smartphone di ultima generazione aiutano a stabilizzare l’immagine e quindi il video sarà movimentato senza risultare fastidioso per chi guarda.

La luce ricopre un ruolo fondamentale ed è proprio questo l’elemento che analizziamo nel quarto punto, poiché si tratta di un aspetto fondamentale delle foto, dal momento che quelle con l’impatto maggiore hanno contrasti di luce particolari, basti pensare ai tramonti.

Il consiglio è dunque quello di postare scatti che non siano stati immortalati durante le ore centrali della giornata, piuttosto meglio quelle in cui ci sono forti chiaroscuri.

Al quinto posto troviamo le funzionalità dello smartphone, molto spesso scattiamo e riprendiamo con quelle automatica già impostate, tuttavia quelli più avanzati hanno diversi parametri interessanti, come la velocità di scatto, il bilanciamento del bianco, la sensibilità ISO, ecc.

È anche possibile selezionale funzioni per realizzare scatti panoramici, riprese in time-lapse e molto altro.

Concludiamo con il sesto consiglio dei fotografi professionisti, ossia quello di raccontare le vacanze in primis per noi stessi e poi per gli altri. Questa regola vale per ogni momento che vogliamo raccontare perché raccontando ciò che ci piace, il risultato sarà migliore e personalizzato in base alle proprie emozioni e preferenze.

Seguendo questi semplici punti la popolarità aumenterà e il profilo social diventerà più interessante.