Cile, vulcano Villarrica in eruzione dopo 15 anni di inattività

Dopo 15 anni di inattività torna ad eruttare il vulcano Villarrica, situato a 760 chilometri a sud di Santiago

Continua a leggere

vulcano villaricca

È scattato l’allarme tra le autorità del Cile per il vulcano Villarrica, che dopo 15 anni di inattività ha dato segni di risveglio ed è tornato in eruzione. Sono immediatamente iniziate le manovre di evacuazione per circa 4000 persone che abitano nei pressi del vulcano, situato a 760 chilometri a sud della capitale Santiago. Uno spettacolo della natura che ha visto tornare in azione uno dei vulcani più imponenti ed attivi dell’intero Sudamerica.

Continua a leggere

Continua a leggere

Situato ad una altezza di 2847 metri al sopra del livello del mare, il vulcano Villarrica ha aspettato 15 anni prima di ridare segni del suo risveglio: l’eruzione ha avuto inizio intorno alle ore 3 del mattino, circa le 7 in Italia, presentandosi sotto forma di una densa colonna di fumo ed una colata lavica piuttosto violenta, la cui forza d’urto esplosiva ha raggiunto i tre chilometri di altezza. Molti residenti della zona intorno al vulcano hanno filmato le spettacolari ed impressionanti immagini del fenomeno e pubblicato i video sul web, prima che le autorità statali ordinassero l’immediata evacuazione di migliaia di persone.

Continua a leggere

Continua a leggere

Il ministro cileno degli Interni, Rodrigo Penalillo, ha informato i media che appena quattro ore dopo l’inizio dell’eruzione sono stati visti scendere giganteschi fiumi di lava dalle fiancate del vulcano, interessando in particolare la zona di Currarehue: per questo motivo diverse strade sono state chiuse al traffico, causando inevitabili disagi. Al momento non sono registrate vittime, ma il governo cileno, presieduto della presidente Michelle Bachelet, si è immediatamente riunito per decidere la strategia d’intervento e le modalità di gestione di questa enorme quantità di lava. Sono circa 10mila le persone che risiedono nelle vicinanze del vulcano: come misura cautelativa attualmente sono state evacuate soltanto le comunità di Pucon e Conaripe, ma resta la massima allerta fino a quando non cesserà l’eruzione del vulcano Villarrica.

Quella del vulcano Villarrica non è certo la prima eruzione spettacolare che accade nel mondo: per scoprire alcuni dei disastri vulcanici più famosi della Storia LEGGI QUESTO ARTICOLO

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Giulio Ragni

Da non perdere