Charlene di Monaco terrorizzata, grande preoccupazione per i gemelli | Sono in pericolo

Finalmente, dopo un po’ di tempo, Charlene di Monaco è tornata a farsi vedere in pubblico. Sul palazzo, però, aleggia una grande preoccupazione. Vediamo di cosa si tratta.

Charlene di monaco
Charlene – Nanopress.it

Charlene di Monaco sarebbe molto preoccupata per i suoi gemelli.

Il ritorno in pubblico di Charlene di Monaco

La principessa Charlene di Monaco non ha avuto una vita facile da quando ha sposato Alberto. L’ultimo evento doloroso che l’ha riguardata è stato il ricovero in una clinica svizzera di cui sono sempre stati abbastanza fumosi i motivi.

Charlene di Monaco con la famiglia
Charlene di Monaco con la famiglia – Nanopress.it

Charlene di Monaco, però, è riuscita a rimettersi e, dopo le dimissioni, è potuta tornare dai suoi due gemelli. Recentemente, la principessa ha partecipato ad un evento pubblico ufficiale in compagnia della sua bambina Gabrielle.

Per la piccola, vestita con un abito coordinato a quello della mamma, è stata la prima volta in società. L’occasione è stato il torneo di Rugby di St. Devote. I gemelli erano vestiti coordinati. La foto di mamma e figlia è stata postata sull’Instagram di Charlene di Monaco.

Dai suoi amati gemelli, Charlene ha dovuto trascorrere separata il loro compleanno per i suoi problemi di salute. Ciò non toglie, però, quanto li ami e quanto loro tengano a lei a sua volta. Ecco perché c’è una nube nera che incombe sul Palazzo e, in particolare, su di loro.

La preoccupazione che incombe

Il problema della preoccupazione di Charlene risiede nel suo confidente e parroco di fiducia: William McCandless. Il laico, infatti, è al centro di uno scandalo: sarebbe stato trovato in possesso di materiale pedopornografico. Le immagini sarebbero scaricate da lui proprio mentre era a palazzo. Nelle immagini da lui scaricate venivano mostrati stupri e torture.

Stando alla rivista tedesca Das Neue, Charlene di Monaco aveva affidato a lui le sue confidenze e, invece McCandless si è rivelato un diavolo. A lui si fidava anche a lasciare i gemelli. Ora, l’uomo rischia ben 60 anni di carcere negli Stati Uniti, dove risiede ora.

L’episodio si sarebbe verificato alla fine del mese di marzo di quest’anno a seguito di un’indagine che ha coinvolto molte forze.

La rivista Das Neue
La rivista Das Neue – Nanopress.it

Per Charlene questo rappresenta l’ennesimo tradimento che potrebbe minare irrimediabilmente la sua salute. Del resto, potrebbe essere accusata da Palazzo di non aver visto cosa stava succedendo sotto i suoi occhi.