Champions League, Monaco vs Juventus 0-0: bianconeri brutti, ma efficaci

Champions League 2014/15: la notte europea più importante per la Juventus pareggia 0 a 0 col Monaco nel ritorno dei quarti

Champions League, Monaco vs Juventus 0-0: bianconeri brutti, ma efficaci

Una partita ultra difensiva e non solo poco gradevole, ma quasi raccapricciante per la Juventus che però raggiunge l’obiettivo qualificandosi per una preziosissima semifinale di Champions League 2014/15. Il punteggio finale è di 0 a 0. Il Monaco attacca in modo disordinato e obiettivamente conta su un attacco includente, a tutto vantaggio di Allegri che al 93esimo può finalmente esultare. A fine primo e secondo tempo le azioni più pericolose della Juve che colpisce anche un clamoroso incrocio dei pali con Pirlo su punizione.

La vigilia

Appuntamento alle 20.45 di stasera 22 aprile 2015 allo Stade Louis II per il ritorno dei quarti di finale di Champions League 2014/15 che vedrà la Juventus partire dal prezioso 1-0 in casa contro il Monaco. Nessuna squadra italiana ha mai vinto nel Principato, sarà rotto questo digiuno? I precedenti raccontano di una doppia semifinale di UEFA Champions League 1997/98 con vittoria complessiva per 6-4 per i bianconeri, che però non raggiungono le semifinali dal 2003 quando sconfissero il Barcellona (1-1, 2-1). Dato confortante: dieci volte su dieci la Juve è passata con le squadre transalpine. Scopriamo le probabili formazioni e le informazioni preliminari.

Anche Allegri è imbattuto contro i francesi, dunque tutto porta a pensare molto positivo. Di certo, se la Juve si qualificasse tra le migliori 4 in Europa sarebbe un risultato eccezionale.

Il Monaco non si scosta dal 4-3-3 che vede Subasic in porta difeso da Raggi e Abdennour con Fabinho e Kurzawa sulle fasce, poi Kondogbia, Toulalan e Moutinho a centrocampo e tridente con Silva, Martial e Carrasco. Bakayoko e Dirar sono indisponibili.

MONACO (4-3-3): Subasic; Fabinho, Raggi, Abdennour, Kurzawa; Kondogbia, Toulalan, Moutinho; Silva, Martial, Carrasco.
All. Jardim
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Bakayoko, Dirar
Diffidati: Carvalho, Carrasco, Moutinho, Kurzawa

Allegri opta per il collaudato 4-3-1-2 con Buffon difeso da Bonucci e Chiellini, Lichtsteiner e Evra sulle fasce, Pirlo in cabina di regia affiancato da Marchisio e Vidal, poi Pereyra sulla trequarti e attacco con Tevez e Morata. Ovviamente non saranno disponibili né Pogba né Caceres.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Vidal; Pereyra; Tevez, Morata.
All. Allegri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pogba, Caceres
Diffidati: Pogba, Morata, Pereyra, Lichtsteiner, Vidal

Diretta tv in chiaro offerta da Mediaset su Canale 5 dalle ore 20:45, in streaming sul sito di Sport Mediaset. Quote pronostici: 3.25 per il segno 1, segno X a 3,20 e segno 2 a 2,30.

Parole di Diego Barbera

Da non perdere