Centro commerciale Roma Est: ragazza precipita nel vuoto dal parcheggio

Dall’ultimo piano del parcheggio nel centro commerciale Roma Est, una ragazza è precipitata nel vuoto e ora si trova in codice rosso.

Carabinieri al centro commerciale Roma Est
Carabinieri al centro commerciale Roma Est – Nanopress.it

Trasportata d’urgenza presso l’ospedale Tor Vergata, le sue condizioni sono molto gravi. I Carabinieri sono a lavoro per ricostruire la dinamica dei fatti avvenuti oggi pomeriggio.

Ragazza precipita dal parcheggio di Roma Est

Una ragazza è precipitata dall’ultimo piano del parcheggio del centro commerciale Roma Est, a sud della Capitale.

Ancora non chiara la dinamica che l’ha portata a perdere il controllo del suo scooter e precipitare dal parcheggio della struttura che si trova a Ponte di Nona. Subito i testimoni hanno chiamato i soccorsi, che l’hanno caricata sull’ambulanza e in codice rosso si sono diretti verso il vicino Policlinico di Tor Vergata.

La vittima è arrivata nella struttura ospedaliera in condizioni davvero critiche ma non si hanno informazioni ulteriori. Secondo quanto emerso finora, sembra che la giovane si trovasse a bordo di uno scooter, quando per cause ancora in corso di accertamento è finita contro le barriere dei parcheggi dell’ultimo piano. Così è volata nel vuoto, mentre il motorino è rimasto nel parcheggio.

Il centro commerciale è molto frequentato, specialmente nei weekend e infatti sono tanti i testimoni che hanno visto quanto accaduto.

Le indagini

Le prime chiamate effettuate dalle persone che si trovavano nel parcheggio sono state verso il 118, in seguito sono intervenuti anche i Carabinieri di Roma per accertare l’incidente.

Dopo che il personale medico ha soccorso la giovane, di cui l’identità non è stata resa nota, gli agenti hanno recintato l’area e iniziato ad ascoltare i presenti.

Parcheggio Roma Est
Parcheggio Roma Est – Nanopress.it

Sembra che i fatti siano avvenuti intorno alle 16.30, quando è avvenuto l’impatto e il terribile volo di diversi metri che avrebbe potuto ucciderla sul colpo.

Miracolosamente invece la ragazza è rimasta viva e si spera che la tempestività nei primi soccorsi da parte dei testimoni e nell’intervento del personale sanitario, possano servire a salvarle la vita.

Non sono state diffusi ulteriori dettagli su questa vicenda ancora tutta da chiarire. Il mezzo è stato sequestrato e verrà analizzato dalle autorità per provare a chiarire meglio la dinamica, incrociando le diverse testimonianze dei clienti del centro commerciale, ancora visibilmente sconvolti.

Una normale domenica trasformata in tragedia, ma per quale motivo la ragazza si muoveva così elevata da urtare violentemente le barriere e volare nel vuoto? Ancora non si ha una risposta e purtroppo non ci sono telecamere che possano fornire altri particolari.

In merito a questo, un utente su Facebook ha ipotizzato che i parcheggi del centro commerciale hanno il problema che la pavimentazione diventa impraticabile quando piove e forze potrebbe essere stato questo a causare la perdita di controllo dello scooter.