Caserta, inseguito dai carabinieri cerca di fuggire: 26enne si schianta contro il guard-rail e muore

L’altro giovane che era in auto con lui è fuggito via, facendo perdere le proprie tracce. Per il 26enne di origini albanesi non c’è stato nulla da fare. 

 auto dei carabinieri
Auto dei carabinieri – NanoPress.it

L’incidente mortale è avvenuto nelle prime ore di questo pomeriggio a Gricignano d’Aversa, provincia di Caserta.

Inseguito dai carabinieri tenta di fuggire: 26enne muore in un incidente

Gli avevano intimato di fermarsi, ma lui ha proseguito la sua corsa, accelerando alla vista dei carabinieri.

È morto dopo una folle corsa un 26enne di origini albanesi, residente a Gricignano d’Aversa, provincia di Caserta.

Il giovane era in auto con un’altra persona, presumibilmente un suo connazionale, quando i militari hanno notato la loro auto, una Fiat Croma.

Il conducente dell”auto, anziché fermarsi, alla vista dei militari, ha accelerato, finendo per schiantarsi contro il guard-rail nei pressi dello svincolo di Gricignano d’Aversa, sulla statale Nola-Villa Literno.

Per il giovane non c’è stato nulla da fare. Il passeggero è riuscito a fuggire nelle campagne limitrofe, facendo perdere le proprie tracce.

Notizia in aggiornamento.