Camilla di Borbone, dopo anni salta fuori tutto: deve tirare fuori milioni | Che scandalo

Camilla di Borbone nei guai. Dopo anni viene fuori tutta la verità: proprio lei costretta a pagare milioni. Che scandalo per una delle famiglie più nobili d’Italia. Assurdo.

Camilla di Borbone
Camilla di Borbone – Nanopress.it

Scandalo per il nostro bel Paese: proprio lei, Camilla di Borbone, al centro di una questione infamante. La principessa costretta a tirare fuori milioni. Che brutta vicenda per una delle più nobili famiglie d’Italia.

Camilla di Borbone è nei guai

La principessa Camilla, conosciuta per essere la moglie di Carlo di Borbone delle due Sicilie, duca di Castro, è tra i personaggi più chiacchierati di una delle famiglie nobili più antiche di Italia.

Camilla Crociani
La principessa Camilla – Nanopress.it

Proprio lei è al centro dell’attenzione mediatica per via di uno scandalo clamoroso che ha gettato infamia e vergogna sul buon nome della sua famiglia: Camilla è costretta a tirare fuori milioni per via di una questione familiare che ha messo seriamente in imbarazzo gli eredi della dinastia Borbone-Crociani.

Dopo anni viene fuori tutta la verità. Sapete che cosa ha combinato la nobildonna? Davvero da non crederci: è stata trascinata addirittura in giudizio insieme alla mamma e a farle causa è una delle persone a lei più care, sua sorella. Scopriamo nei dettagli che cosa è successo e perché Camilla di Borbone è diventata protagonista di uno scandalo senza precedenti.

La duchessa di Castro trascinata in tribunale

La principessa Camilla di Borbone, duchessa di Castro, è sposata dal 1998 con Carlo di Borbone delle due Sicilie ed è madre di due figlie. Ha sempre vissuto una vita sfavillante fatta di lussi, ricchezze e viaggi.

Camilla Crociani
La famiglia della principessa – Nanopress.it

Lei che ha sempre cercato di mantenere un profilo basso, oggi è la protagonista di uno scandalo familiare che ha gettato infamia sul suo nome e su quello dei suoi eredi. Camilla è stata trascinata in tribunale insieme alla mamma e a fare un gesto del genere, è stata una persona a lei molto cara, la sua adorata sorella Cristiana.

Dopo la morte del padre, nel 1987, la mamma di Camilla e Cristiana si rifugia a New York dove istituisce un fondo fiduciario a nome delle sue figlie che include un patrimonio superiore a 600 milioni grazie alla presenza anche di opere originali di noti artisti come Picasso, Van Gogh, Chagall e De Chirico.

I dissidi tra le due sorelle iniziano nel momento in cui Cristiana nota che alcuni importanti somme di denaro facente parte di questo fondo fiduciario e anche alcune delle opere d’arte sopra menzionate, iniziano ad essere trasferite su un altro fondo cointestato solo a Camilla e alla madre.

Edoarda e Cristiana Crociani
Edoarda e Cristiana Crociani – Nanopress.it

Ecco dunque che Cristiana decide di denunciare il tutto e di portare in tribunale la mamma e la sorella. Arriva la condanna: Edoarda Crociani, mamma di Camilla e Cristiana, e la stessa Camilla, costrette a risarcire 100 milioni di dollari riportando il fondo al valore economico di partenza. Le cause sono però ancora in corso e pendenti.

La corte sta indagando. Sono spariti dal fondo comune diversi gioielli e alcuni dipinti come una tela di Gauguin che vale ben 64 milioni di dollari. Gli inquirenti pensano che Camilla di Borbone c’entri qualcosa: lei sa dove si trova il bottino scomparso. La principessa potrebbe dover tirare fuori ancora diversi milioni per risolvere questa questione.