Calciomercato, Perisic si avvicina al Tottenham

Reduce da una delle migliori stagioni della sua carriera, Ivan Perisic sarebbe pronto a riabbracciare Antonio Conte che lo vorrebbe come rinforzo per il suo Tottenham.

Ivan Perisic
Ivan Perisic – Nanopress.it

Una stagione straordinaria per Ivan “il terribile” che a suon di accelerazioni sulla fascia sinistra ha contribuito al trionfo interista in Coppa Italia e alla conquista della Supercoppa Italiana Frecciarossa, entrambi i titoli vinti contro la Juventus di Massimiliano Allegri.

Le recenti prestazioni del croato hanno esaltato il pubblico interista, inizialmente critico verso il suo numero 14 ma ora follemente innamorato di Ivan.

Le dichiarazioni dopo la Coppa Italia, l’amarezza di Perisic

Perisic esulta dopo un gol
Perisic esulta dopo un gol – Nanopress.it

Si aspettava un trattamento diverso da parte della sua Inter, lo ha espressamente dichiarato nell’intervista post vittoria in Coppa Italia, eppure Marotta non ha fatto il primo passo e Perisic, in scadenza, sembra aver già fatto la sua scelta.

La società nerazzurra sta trattando con l’entourage del croato e proverà a convincerlo fino all’ultimo a sposare la causa interista.

Con l’eventuale uscita di Perisic,  l’Inter affiderebbe la sua fascia sinistra a Robin Gosens, arrivato nel mercato di Gennaio e impiegato poco proprio “a causa” delle continue prestazioni esaltanti dell’esterno croato.

Nel 3-5-2 di Simone Inzaghi il ruolo degli esterni assume un un ruolo di primaria importanza e la perdita di Perisic potrebbe ridurre sensibilmente la pericolosità offensiva di Lautaro e compagni per la prossima stagione.

Piu Tottenham che Juventus, per Perisic pronta un’offerta in Premier League

Antonio Conte
Antonio Conte – Nanopress.it

Antonio Conte, Fabio Paratici e la missione Tottenham, tre fattori che fanno pensare ad un possibile trasferimento di Ivan Perisic in Inghilterra.

Il tecnico salentino ha valorizzato Perisic nella sua Inter campione d’Italia e sarebbe pronto a riabbracciarlo per provare a riportare gli Spurs ai vertici del campionato più bello del mondo.

La Juventus resta alla finestra, ma la squadra inglese sembra in netto vantaggio e rappresenterebbe la soluzione più congeniale alle ambizioni dell’esterno croato che sembra deciso a lavorare di nuovo con Antonio Conte ed il suo staff.