Brasile, nuovo arresto per la scomparsa del giornalista Phillips e dell’esperto Bruno Pereira

La storia di una scomparsa che ha, ancora, molti lati oscuri. Lui è un giornalista del “The Guardian” e si chiama Dom Phillips ed era insieme all’esperto Bruno Pereira. Di loro non si hanno più notizie. C’è chi dice che i loro corpi sono stati ritrovati, ma dall’altro lato c’è anche una persona arrestata perché sospettata.

giornalista Phllips
Il giornalista Phllips e l’esperto Pereira – Nanopress.it

Potrebbe avere un volto colui che è il responsabile della scomparsa del giornalista inglese? Cerchiamo di capire cosa sta succedendo.

Giornalista ed esperto scomparsi: la falsa pista del ritrovamento del corpo

Da troppo tempo, di loro due, non si hanno più notizie. Un giornalista inglese e l’esperto di popolazioni indigene scomparsi così, nel nulla, in Amazzonia. Le indagini, che stanno proseguendo, hanno anche portato alla scoperta di resti umani che potrebbero essere proprio dei due scomparsi.

Dom Phillips, giornalista del The Guardian, e Bruno Pereira, esperto indigenista: sono loro i due uomini di cui non si hanno più notizie dallo scorso 5 giugno, quando stavano attraversando una zona della parte ad ovest dello stato di Amazonas.

Era stata diffusa la notizia del ritrovamento di due corpi, tanto che anche la sorella di Philips ne era stata informata. Due corpi, legati ad un albero, lungo un fiume in Amazzonia. Ma, l’ambasciatore brasiliano nel Regno Unito ha subito smentito la notizia.

Si trattava di una notizia falsa che, però, prima di esser smentita, ha fatto il giro del mondo. Che fine ha fatto il reporter inglese? Scomparso nel nulla insieme al suo esperto? La polizia brasiliana ha fatto sapere che le indagini stanno proseguendo a pieno ritmo e che, al momento, come le autorità delle forze dell’ordine dichiarano, “ancora non ci sono elementi che portano a pensare che i due siano morti”.

giornalista phllips 1
Il giornalista Phllips e l’esperto Pereira – Nanopress.it

Un altro sospettato è stato arrestato

Sta di fatto che un’altra persona è stata arrestata. Un certo Oseney da Costa Oliveira, conosciuto alla polizia locale con il nome di “Dos Santos”, secondo un quotidiano locale, è stato intercettato e arrestato proprio nello stato dove i due uomini sono scomparsi.

Con un mandato di perquisizione, la polizia brasiliana ha sequestrato un remo ed alcune cartucce per armi da fuoco che, a breve, verranno analizzate, nella speranza di trovare qualche indizio o traccia che riconduca ai due uomini scomparsi. Ma Dos Santos non è il solo sospettato: insieme a lui c’è anche un altro uomo, già in custodia provvisoria, ai più conosciuto come “Pelado”.

Una vicenda che ha, ancora, molti lati oscuri. Sono passati esattamente 10 giorni dalla scomparsa dei due uomini e, dopo la falsa pista del ritrovamento di due corpi, di loro non ci sono tracce. Che siano scomparsi nel nulla?