Bonus Terme 2022: arriva la data di scadenza e non ci sarà una proroga

Con l’avvento della pandemia, in uno dei tanti decreti, venne istituito il Bonus Terme che ora, però, sta per scadere e non ci saranno ulteriori proroghe. Vediamo nello specifico di cosa si tratta.

Complesso termale
Complesso termale – nanopress.it

Molti cittadini italiani in questi due anni hanno potuto usufruire del Bonus Terme, un’agevolazione istituita dall’allora Governo Conte dopo il primo lockdown dovuto alla pandemia di Covid-19.

Ma ora, che siamo quasi alla fine di giugno, il bonus sta per scadere e, rispetto ad altri interventi precedenti, è stato annunciato che non ci saranno più proroghe. Vediamo qual’è la situazione attuale e fino a quando si può richiedere.

Bonus Terme 2022, a breve la data di scadenza per l’agevolazione

Ma che cos’è il Bonus Terme? Si tratta di un aiuto disposto dal Governo italiano due anni fa, quando tutto il mondo è stato colpito dalla pandemia di Covid-19.

Tra i tanti bonus istituiti è stato pensato anche quello per usufruire dei servizi termali, di cui in Italia siamo molto forniti. Tutti i cittadini maggiorenni, residenti in Italia, potevano richiederlo senza presentare Isee o reddito rispetto al proprio nucleo familiare. Il bonus permetteva un rimborso del 100% delle spese, ovviamente in centri convenzionati.

Terme
Terme – Nanopress.it

I centri coinvolti, infatti, dovevano rispondere a tre importanti requisiti, secondo quanto comunicato dal Ministero dello Sviluppo Economico. Questi erano operare nel settore termale e delle acque minerali curative, essere iscritto nel Registro delle imprese con codice Ateco 2007 96.04.20 “Stabilimenti termali” (primario, secondario o prevalente) e essere pre-registrato a partire alla piattaforma on line dedicata.

Un bonus molto richiesto, di cui ha usufruito gran parte della popolazione, prorogato anche al 2021 e al 2022, ma ora sta per scadere e il governo annuncia che non ci saranno più proroghe.

Niente proroghe per il bonus, il 30 giugno scade tutto

Con il decreto Sostegni Ter emesso a gennaio 2022, si è deciso che la scadenza del Bonus Terme sarebbe stata il 30 giugno 2022, quindi tra una decina di giorni tutto finirà.

Con la fine dello stato d’emergenza a fine marzo, infatti, quest’agevolazione non può più essere portata avanti, per cui ormai resta poco per poterlo usare.

Il Bonus Terme, prorogato nell’ultimo decreto al valore di 200 euro, quindi finirà ma tutti quelli che ne possono usufruire potranno usarlo fino all’ultimo giorno di giugno. Ora non è più possibile richiederlo, quindi chiunque vorrebbe non ha più la possibilità di farlo.