Europeo femminile, l’Italia ci crede!

Tanta attesa per l’inizio dell’europeo di calcio femminile in cui la nostra nazionale proverà a competere per i massimi livelli dimostrando già nella sfida contro la Francia tutti i miglioramenti fatti dal nostro Paese negli ultimi anni.

Sara Gama
Sara Gama – Nanopress.it

Il calcio femminile si sta affermando a grandi livelli anche in Italia e dal prossimo anno verrà ufficialmente riconosciuto come disciplina professionistica al pari di quello maschile.

Il nostro paese è da anni ormai attento anche allo sviluppo del calcio femminile con i maggiori club nazionali che hanno iniziato ad investire molto sullo sviluppo delle proprie squadre raggiungendo anche ottimi traguardi a livello europeo.

La Juventus è la regina d’Italia!

Tanti meriti per la Juventus, società che per prima ha scommesso sul calcio femminile togliendosi fin da subito molte soddisfazioni sia in ambito nazionale che a livello europeo.

Cristiana Girelli
Cristiana Girelli – Nanopress.it

Con cinque scudetti consecutivi è sicuramente la Juventus la squadra che più di tutte ha portato il calcio femminile alla definitiva consacrazione italiana.
Il club bianconero fornisce alla nazionale italiana molte giocatrice tra cui la capitana Sara Gara e l’attaccante numero 10 Cristiana Girelli.

L’Italia non partirà di certo come la favorita assoluta ma le azzurre si presentano come la possibile mina vagante del torneo con tanta qualità e un’ottima compattezza difensiva.
A pochi giorni dall’inizio della competizione Sara Gama ha parlato di grande mentalità e voglia di stupire tutti disputando un grande Europeo.

Dopo le recenti delusioni a seguito dell’esclusione della nazionale maschile dal prossimo mondiale in Qatar, il tifo italiano sarà focalizzato sulle nostre azzurre che debutteranno il 13 luglio contro una delle favorite assolute per la vittoria finale, la Francia, paese dove il calcio femminile ha raggiunto da anni un livello altissimo.

Il Commissario tecnico Milena Bertolini si affiderà principalmente alle calciatrici di Juventus e Roma, squadre che nell’ultima stagione hanno dimostrato una netta superiorità rispetto alle altre arrivando rispettivamente prima e seconda nel campionato di Serie A e sfidandosi nella finale di Coppa italia (vinta in rimonta dalla Juventus).