Bollettino Covid, 15 febbraio: 7.351 nuovi casi e 258 morti

Gli attuali positivi totali scendono sotto la soglia di 400 mila, come non succedeva da inizio novembre

covid-19

Foto Getty Images | Michael Ciaglo

Secondo l’ultimo bollettino Covid, sono 7.351 i positivi al coronavirus in Italia registrati oggi, 15 febbraio, dal Ministero della Salute. Ieri erano stati 11.068. Le vittime odierne sono 258, in lieve aumento rispetto a ieri quando erano state 221. Mentre scendono sotto i 400 mila i malati di Covid-19, con un calo odierno di 4.685 unità, secondo quanto riportato dalle tabelle del Ministero della Salute, per un totale di 398.098.

Il tasso di positività

I test effettuati tra molecolari e antigenici sono stati 179.278, mentre ieri erano stati 205.642, quindi circa 26 mila in più. Il tasso di positività si attesta oggi, 15 febbraio, al 4,1%, a fronte del 5,3% di ieri, con un calo del -1,2% nelle ultime 24 ore.

Le terapie intensive

Per quanto riguarda la situazione nelle strutture ospedaliere, sono 2.089 i pazienti in terapia intensiva, con un saldo giornaliero di 4 unità in più tra ingressi e uscite. Oggi, 15 febbraio, gli ingressi giornalieri in rianimazione sono stati 12, mentre i ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono ora 18.515, con un aumento di 66 unità, rispetto a ieri.

La situazione nelle Regioni

Secondo i dati settimanali dell’Agenas, sono quattro le Regioni che superano la soglia di allarme del 30% di occupazione dei posti letto in terapia intensiva. Il dato più allarmante arriva dall’Umbria con il 60%, seguito da Friuli Venezia Giulia che si attesta al 35%, Provincia autonoma di Bolzano con il 40%, e Marche al 34%. Mentre il dato nazionale medio è oggi, 15 febbraio, stabile al 24%.

Lombardia: +945 casi
Veneto: +241 casi
Campania: +966 casi
Emilia-Romagna: +1.391 casi
Piemonte: +438 casi
Lazio: +760 casi
Sicilia: +332 casi
Toscana: +428 casi
Puglia: +345 casi
Liguria: +194 casi
Friuli-Venezia Giulia: +40 casi
Marche: +128 casi
P. A. Bolzano: +212 casi
Abruzzo: +533 casi
Umbria: +109 casi
Sardegna: +56 casi
Calabria: +128 casi
P. A. Trento: +26 casi
Basilicata: +29 casi
Molise: +41 casi
Valle d’Aosta: +9 casi

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.

Da non perdere