Biden vuole rilanciare il disegno di legge “Build Back Better”

Il presidente Biden la scorsa notte ha annunciato un accordo per rilanciare i suoi piani per affrontare il cambiamento climatico, ridurre i prezzi dei farmaci da prescrizione e tagliare il debito nazionale, in un nuovo disegno di legge che spera possa passare al Senato prima delle elezioni di medio termine.

Biden
Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden – Nanopress.it

L’annuncio a sorpresa di Biden è arrivato dopo che la sua agenda interna è stata bloccata per mesi dalla resistenza di Joe Manchin, un senatore democratico del West Virginia produttore di carbone, che ha resistito alle grandi spese per il clima e altre misure. Manchin, 74 anni, ha ucciso “Build Back Better Bill” all’inizio di quest’anno, dicendo che il prezzo originale di oltre 3 trilioni di dollari danneggerebbe l’economia.

Biden vuole recuperare terreno in vista delle elezioni di mid term

Ieri sera ha detto di aver raggiunto un accordo con Chuck Schumer, il leader democratico al Senato, su un pacchetto che aumenterebbe anche le tasse sulle grandi società. Chiamato Inflation Reduction Act, includerebbe quasi 370 miliardi di dollari in “programmi di sicurezza energetica e cambiamenti climatici” e ridurrebbe il deficit di 300 miliardi di dollari.

La mossa sarà un sollievo per Biden, 79 anni, che è stato alla disperata ricerca di buone notizie in un anno che ha visto i suoi indici di approvazione crollare tra l’impressione di essere diventato un leader zoppo. Voleva fare un ultimo tentativo di far approvare un grande pacchetto di riforme prima di perdere potenzialmente il controllo di entrambe le camere del Congresso a favore dei repubblicani nelle elezioni di medio termine di novembre.

Schumer ha detto che cercherà di far passare il disegno di legge con un meccanismo per progetti di legge economici chiamato riconciliazione, il che significa che richiede solo una maggioranza semplice, a differenza della legislazione ordinaria che richiede dieci voti repubblicani così come tutti i democratici. “Questa è l’azione che il popolo americano stava aspettando”, ha detto Biden, definendo il pacchetto “storico”.

“Questo risolve i problemi di oggi – gli alti costi sanitari e l’inflazione generale – così come gli investimenti nella nostra sicurezza energetica per il futuro”, ha aggiunto. “Con questo accordo, abbiamo la possibilità di rendere i farmaci da prescrizione più economici consentendo a Medicare di negoziare prezzi più bassi e possiamo ridurre i costi dell’assicurazione sanitaria per 13 milioni di americani, di una media di 800 dollari all’anno, per le famiglie coperte dall’Affordable Care Act.

“Miglioreremo la nostra sicurezza energetica e affronteremo la crisi climatica”

Miglioreremo la nostra sicurezza energetica e affronteremo la crisi climatica, fornendo crediti d’imposta e investimenti per progetti energetici. Ciò creerà migliaia di nuovi posti di lavoro e contribuirà a ridurre i costi energetici in futuro”. I democratici hanno affermato che il disegno di legge ridurrà le emissioni di carbonio di circa il 40% entro il 2030. L’accordo include misure che adeguerebbero la struttura fiscale della nazione e abbasserebbero il costo dell’assicurazione sanitaria.

Fridays For Future
Fridays For Future – Nanopress.it

Manchin ha affermato che la misura “dedicherà centinaia di miliardi di dollari alla riduzione del disavanzo adottando una politica fiscale che protegga le piccole imprese e la classe operaia americana garantendo al contempo che le grandi società e gli ultra ricchi paghino la loro giusta quota di tasse”. Ha aggiunto che il disegno di legge imporrà una tassa minima del 15% sulle società per un valore superiore a 1 miliardo di dollari e investirà in diverse forme di energia, inclusi combustibili fossili, nucleare e rinnovabili.

Schumer ha detto che il Senato prenderà in considerazione il disegno di legge la prossima settimana dopo che sarà esaminato dall’arbitro imparziale chiamato il parlamentare per garantire che tutte le sue misure possano essere approvate attraverso la riconciliazione. I repubblicani hanno criticato il disegno di legge.

“I Democratici del Senato possono cambiare il nome di Build Back Broke tutte le volte che vogliono, non sarà meno devastante per le famiglie americane e le piccole imprese”, ha affermato John Cornyn, senatore repubblicano del Texas. “Alzare le tasse sui creatori di posti di lavoro, schiacciare i produttori di energia con nuove normative e soffocare gli innovatori alla ricerca di nuove cure non farà che peggiorare questa recessione, non migliorarla”.