Berrettini supera Kudla, ora la sfida a Paul

Con Wimbledon ormai alle porte le attenzioni del grande tennis sono sul Queen’s, torneo storico sull’erba in cui il nostro Matteo Berrettini proverà a replicare il successo di Stoccarda.

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini – Nanopress.it

Prosegue l’avvicinamento a Wimbledon con la possibilità di vedere anche Rafael Nadal in campo a dare battaglia al favorito numero uno Novak Djokovic e con il nostro Matteo Berrettini pronto ad essere l’outsider di lusso di questa edizione dopo la finale dello scorso anno.

Ufficiale anche il ritorno al tennis giocato di Serena Williams che, proprio questa mattina, ha ufficializzato la sua presenza ai Championship dove darà la caccia al suo 24esimo titolo del Grand Slam.

Matteo Berrettini, la nostra certezza!

Dopo l’infortunio subito tanti erano i dubbi riguardo le condizioni fisiche di Matteo Berrettini che sta rispondendo da fenomeno assoluto con prestazioni eccellenti in queste settimane.

Berrettini
Berrettini – Nanopress.it

Dopo la grande vittoria nell’ATP di Stoccarda, il tennista azzurro continua il suo momento d’oro anche sul prato del Queen’s dove, poco fa, ha superato l’americano Kudla dopo una rimonta impressionante con il risultato di 3/6,7/6,6/4.

Matteo è in grande forma e in una superficie cosi veloce come l’erba rappresenta una minaccia importante per tutti.
Lo schema servizio e dritto funziona alla perfezione e il rovescio in back sta diventando un’arma importante che permette all’azzurro di difendersi anche dalla parte in cui ha sempre sofferto maggiormente.

Ai Quarti di finale Berrettini troverà un altro americano, il classe ’97 Tommy Paul che oggi ha letteralmente spazzato via il campione svizzero Stan Wawrinka.
Il Queen’s servirà all’azzurro per completare la sua preparazione per il grande appuntamento di Wimbledon, dove tutta Italia tiferà per Matteo Berrettini che è ufficialmente tornato a farci emozionare!