Albero di Natale, mai posizionarlo qui: l’anno prossimo lo devi buttare

Albero di Natale: mai posizionarlo qui. Ecco dove devi posizionarlo correttamente, altrimenti rischi di buttare via l’abete vero.

Albero di Natale
Albero di Natale- Nanopress.it

Gli addobbi natalizi sono tutti pronti per decorare e festeggiare il momento più atteso dell’anno: le festività natalizie. L’Albero di Natale è il protagonista indiscusso, ma dove dovrebbe essere posizionato? L’Albero di Natale non dovrebbe mai essere posizionato qui.

L’anno prossimo rischi di doverlo buttare. Molti preferiscono acquistare un abete vero, un abete nordico o rosso, a seconda delle diverse esigenze e preferenze. Se curato adeguatamente l’abete può durare a lungo. Tuttavia, c’è un errore comune che tutti quanti commettiamo che può ridurre il ciclo di vita dell’abete. Mai posizionarlo qui: l’anno prossimo si rischia di buttarlo via.

Albero di Natale: perché optare per l’abete vero?

L’abete vero viene coltivato in Piemonte e nel Veneto in terreni dedicati all’attività vivaistica da aziende del settore agricolo. Solitamente gli abeti sono presi dai boschi e coltivati come una qualsiasi pianta da vivaio.

albero di natale
albero natale dove posizionarlo – Nanopress.it

Possono essere acquistati abeti senza radici devono essere acquistati qualche giorno prima del 25 dicembre ’22 e devono essere piantati in un vaso fermandoli con un po’ di terriccio. Inoltre, possono essere addobbati con palline e luci e, subito dopo la Befana, possono essere gettati.

Gli abeti con pane di terra possono essere acquistati con largo anticipo e possono essere trapiantati in un vaso aggiungendo un po’ di terriccio. Si possono addobbare e spostarli all’esterno ogni sera. L’abete con pane di terra, se ben curato, può essere conservato per anni e riutilizzato l’anno successivo. Deve essere annaffiato con regolarità e deve essere tenuto lontano dai raggi solari durante la stagione estiva. È bene utilizzare un buon terriccio universale ed assicurare un perfetto drenaggio.

albero natale
albero natale lontano termosifoni – Nanopress.it

Albero di Natale: dove posizionarlo in modo corretto?

Acquistando l’abete vero ed utilizzandolo come Albero di Natale è bene sapere fin da subito che è necessario posizionarlo in modo corretto. Dove deve essere posizionato l’abete vero decorato da Albero di Natale? Un errore che commettiamo tutti è quello di posizionarlo vicino a fonti di calore, in particolare vicino ai termosifoni. Anche se si regolano le valvole termostatiche, il calorifero riscalda e può accelerare il decesso dell’abete vero. Il calore del sistema di riscaldamento domestico tende ad accelerare la perdita degli aghi dai rami dell’abete.

Dove posizionare l’Albero di Natale per evitare che gli aghi si stacchino dai rami secchi? Il posto ideale è quello di optare per un luogo fresco e lontano dai termosifoni. La scelta deve ricadere sui corridoi pieni di spifferi, che consentono il riciclo dell’aria fresca. È bene piantarlo in un vaso con terriccio inumidito universale ed un po’ di sabbia o di compost.

Albero di Natale abete vero: come addobbarlo?

Essendo una pianta naturale, è bene scegliere i giusti addobbi per evitare che gli aghi vengano indeboliti dal peso delle decorazioni. Via libera alle decorazioni ecosostenibili, tra cui le pigne che sono le indiscusse protagoniste delle festività natalizie.

Le pigne possono essere pitturate ed appese ai rami dell’abete. Anche la frutta essiccata e le stecche di cannella sono una valida soluzione green ed economica per addobbare il proprio abete naturale.

albero di natale abete vero
albero natale abete – Nanopress.it