5 modi divertenti per trascorrere la serata con i bambini

Anche le attività più semplici fatte dai genitori insieme ai propri figli sono importanti perché servono a rinsaldare il legame affettivo e creare complicità nel rapporto. Quali sono i modi più divertenti per trascorrere una serata assieme ai propri bambini? Scopriamo 5 idee facili da realizzare.

Continua a leggere

5 modi per trascorrere la serata con i bambini

Foto Shutterstock | Evgeny Atamanenko

I genitori spesso temono di non sapere comunicare ai propri figli l’amore che provano per loro. A volte le parole non sembrano adeguate, la paura è quella di non sapersi esprimere fino in fondo. La routine della quotidianità e la necessità di impartire delle direttive, di mettere paletti e segnare la via può far smarrire il senso di complicità tra genitori e figli. Il rischio è quello di non saper comprendere le situazioni che stanno vivendo.

Esperti pedagogisti tendono a sottolineare che per saldare i legami affettivi con i propri figli, i genitori devono capire prima di tutto quanto sia importante trascorrere con loro del tempo di qualità. Tempo, cioè, che permetta di creare dei rituali che uniscano gli interessi di tutti e facilitino la libera dimostrazione d’affetto. I genitori devono riuscire a ritagliarsi del tempo da vivere insieme ai figli facendo le cose che piacciono a loro.

Continua a leggere

Continua a leggere

Parlare ai bambini di temi importanti

Discutere di tematiche complesse con i più piccoli di casa non è sempre facile ma è possibile. La cosa migliore è spiegare gli argomenti in maniera semplice, immediata ed efficace. Per farlo ci si può aiutare con esempi che possano illuminare i bimbi, magari utilizzando dei personaggi dei cartoni animati che loro conoscono. Provate ad ascoltare questo podcast. Dal film di animazione Trolls World Tour abbiamo tratto alcune tematiche complesse come la multiculturalità e l’uguaglianza di genere, per spiegarle ai bambini a mo’ di gioco.

Premi play e ascolta la prima parte dei consigli del podcast

Ascolta il Podcast per scoprire come coinvolgere i bambini

Continua a leggere

Continua a leggere

Clicca qui per sapere di più sull’educazione divertente ed ascoltare la seconda parte del podcast.

Serata con i figli: le idee più divertenti

Quali sono le attività da svolgere insieme? Tantissime, quante ve ne suggerisce la fantasia. Ve ne diamo alcuni esempi di seguito, così potete prendere spunto, ma ricordate che il fattore fondamentale – e più importante – è che qualsiasi attività sceglierete di fare sia organizzata per divertirvi insieme ai vostri figli.

Continua a leggere

Serata cinema

Fate scegliere ai vostri figli quale film desiderano vedere ( o rivedere) e organizzate una vera e propria serata cinema a casa vostra. Con qualche accorgimento il salotto diventerà una sala da proiezione privata. Basta una televisione o un monitor collegato a internet e il gioco è fatto. Online si trovano portali in cui poter scegliere film classici e prime visioni da poter godere tranquillamente sul divano di casa. Create la giusta atmosfera spegnendo le luci e preparando in anticipo tante scodelle di pop corn ai gusti preferiti dai vostri figli.

Continua a leggere

Picnic in salotto

Per rendere divertente e speciale una giornata particolare anche se non è possibile uscire all’aperto, ad esempio perché piove, si può organizzare un vero picnic in casa, magari in salotto. Fatevi ispirare dalla fantasia e create in salotto un angolo verde con delle piante e fiori. Quella sarà la location perfetta per il vostro picnic casalingo. Piazzate per terra dei tappeti, le classiche coperte a scacchi e cuscini per stare comodi. Per rendere l’aria profumata come quella di un bosco, potete bruciare qualche goccia di olio essenziale nel brucia-essenze. Non dimenticate di mettere il cibo da consumare in un cestino di vimini da picnic, in modo da ricreare fedelmente l’atmosfera della scampagnata all’aria aperta.

Continua a leggere

Campeggio in camera

Un altro modo per trascorrere del tempo con i figli è giocare con loro, ad esempio creando delle tende in camera da letto, come se si fosse in campeggio. Condividete la vita da avventurieri creando insieme una capanna improvvisata usando materiali che avete in casa. Come ad esempio le lenzuola, delle tende, dei materassini in gomma piuma o gonfiabili, dei cuscini. Potete prendere le luminarie che di solito usate a Natale, per ricreare la suggestione delle lucciole di notte. Candele e lanterne faranno il resto. Usate un sottofondo musicale per allietarvi e leggete insieme ai vostri figli racconti o favole, alternandovi nella lettura.

Atelier degli artisti

Dipingere insieme in maniera creativa può essere una bella idea per trascorrere del tempo di qualità insieme ai vostri figli. Specialmente se i piccoli di casa hanno già dimostrato una qualche predisposizione artistica. Ma anche se non hanno talenti particolari sappiate che i bambini amano dipingere con i colori una tavolozza, un foglio di carta o qualsiasi altro materiale. Potete sbizzarrirvi e usare le superfici più disparate: legno, metallo, vetro. Potete usare pennarelli, pennelli, ma anche mani e piedi. Fatevi guidare dalla fantasia, il divertimento è assicurato!

Continua a leggere

Cena con cibi da fast food

Con molta probabilità mangiare schifezze è una delle cose che sono vietate in casa vostra, ma per una volta potete fare un’eccezione. I vostri figli ne saranno felici e penseranno di voi che in fondo non siete poi così male! Per una volta non sindacate sulla salubrità e sulla qualità degli snack e altri cibi da fast food che decideranno di mettere in tavola. Mangiateli anche voi e divertitevi insieme ai vostri figli mentre fate questo strappo alla regola. I cibi ammessi sono i più svariati, si va dai panini con hamburger, ai tramezzini con la maionese, dai toast al doppio formaggio agli hot dog, dalle patatine fritte alle chips alla paprika, passando per stuzzichini salati, rustici, fritti misti e finendo con dolci al cioccolato, snack al caramello, muffin al burro di arachidi e gelati con la panna montata.

In definitiva i genitori attenti dovrebbero sempre ricordare che è importante saper condividere esperienze e fare diverse attività insieme ai propri figli. Il tutto con creatività e voglia di divertirsi. Solo così è possibile instaurare e rinsaldare il legame affettivo e far capire a un figlio, anche senza parole, quanto sia grande l’amore che provate per lui.

Parole di Kati Irrente

Da non perdere