We Run Rome, l’appuntamento di notte ai Fori Imperiali

Si parte in 7 mila dai Fori Imperiali di Roma per questa nuova edizione di We Run Rome, che riprende dopo la cancellazione di dicembre.

We Run Rome
We Run Rome – Nanopress.it

Si terrà, il 18 giugno 2022, ai Fori Imperiali la partenza della corsa più attesa dagli appassionati e dai professionisti che fa capo all’evento We Run Rome. Si sono registrate ben 7 mila persone – intenzionate a partecipare alla maratona – che avrà come sfondo i posti più belli della Città Eterna, da Piazza di Spagna a Villa Borghese, per poi passare al Colosseo. Presenti in questa occasione anche atleti di fama nazionale e internazionale. Particolarità di questo appuntamento è il fatto che si inizierà a correre alle 21:00: una corsa notturna fatta di passione e sportività per corridori amatoriali e professionisti.

We Run Rome, in 7 mila ai Fori Imperiali

Sono attesi 7 mila corridori sabato 18 giugno 2022 ai Fori Imperiali per We Run Rome, evento che partirà dai Fori Imperiali e che, per questa edizione, sarà svolto di notte, a partire dalle 21.30. L’appuntamento podistico della Città Eterna, in un primo momento, era stato cancellato il 31 dicembre, per via dell’aumento dei casi di Covid dell’ultima settimana.

Ora tutto è pronto e, come afferma Camillo Franchi Scarselli, presidente dell’Atleticom, non si tratta solamente di una data per recuperare quella persa, bensì della “prima edizione di un nuovo format estivo, che si va ad aggiungere alla gara invernale nel giorno di San Silvestro“.

Il presidente, inoltre, sottolinea che questa nuova edizione, che funge da sostituzione a quella cancellata del 31 dicembre scorso, rappresenta non un’occasione competitiva bensì un evento aperto a ogni persona, sia ai professionisti sia a chi ama lo sporti, ossia “atleti di rilievo nazionale ma anche famiglie, giovani, appassionati e turisti. Una meravigliosa festa dello sport dedicata alla città di Roma“.

We Run Rome
We Run Rome – Nanopress.it

Gli atleti professionisti presenti all’evento

La partenza quest’anno – come vi anticipavamo – sarà effettuata dai Fori Imperiali e avrà un percorso di 10 km, che presenterà qualche modifica rispetto a quello precedente che permetterà, ugualmente, di effettuare un passaggio nei luoghi più belli della capitale, come Piazza di Spagna, Villa Borghese, il Colosseo e così via.

Si sono iscritte ben 7 mila persone che non vedono l’ora di correre e attraversare tutta la città: saranno presenti, inoltre, anche atleti internazionali, oltre a quelli italiani.

Tra questi, Oliver Irabaruta del Burundi, Marco Najibe Salami e Daniele D’Onofrio, Ismael Kalale, Maxim Raileanu, Michele Fontana, Francesca Bertoni, Brigid Jelimo Kabergei e Nancy Kerubo Kerage.