Usa: pianta 4500 girasoli in memoria della defunta moglie

Viene a mancare Babbette Jaquish, malata di cancro, e il marito realizza il suo sogno di piantare e vendere semi di girasole. Con il ricavato finanzia la ricerca.

Usa: pianta 4500 girasoli in memoria della defunta moglie

Una bellissima iniziativa made in Usa: finanziare la ricerca per sconfiggere il cancro piantando girasoli. E’ questa l’idea del marito di Babbette Jaquish, conosciuta ormai a Eau Claire, Wisconsin, come “La donna dei girasoli”. Quando nel novembre 2014 la donna è purtroppo venuta a mancare a seguito di una lunga battaglia contro il cancro, il marito Don Jaquish ha realizzato il suo sogno: piantare 4500 girasoli e cominciare un’attività di vendita semi per finanziare la ricerca.

Il progetto prende il nome di “Babbette’s Seeds of Hope”, letterlamente “I semi della speranza di Babbette” e si occupa di donare una parte dei guadagni dalla vendita dei prodotti della fattoria gestita da Jaquish ad ospedali, ricerca e sostegno pazienti malati di cancro.

“Mia moglie ha realizzato l’importanza della ricerca durante la terapia. È passata da un’aspettativa di vita di due settimane ad una di due mesi fino ad arrivare a nove anni”, spiega il marito di Babbette.

Parole di Cecilia Casadei

Da non perdere