Università: classifica Times Higher Education premia 10 atenei italiani

bicocca 150x150

bicocca 150x150

Tra le ‘giovani’ università migliori del mondo, secondo la classifica del Times Higher Education, ci sono anche 10 atenei italiani, con la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa al nono posto nella top ten mondiale. La graduatoria stilata dal settimanale britannico comprende 200 università relativamente recenti, tutte cioè fondate non più di cinquant’anni fa: a dominare la classifica, per il terzo anno consecutivo, è l’ateneo elvetico Echole Polytechnique Fédérale di Losanna, mentre al secondo e al terzo posto, spiccano due università asiatiche: rispettivamente la Hong Kong University of Science and Technology e la Nanyang Technological University di Singapore. Ma vediamo meglio nel dettaglio la classifica delle migliori ‘giovani’ università del mondo stilata dal Times Higher Education.

Piacevole sorpresa, dunque, per le università italiane, con la classifica stilata dal magazine londinese Times Higher Education – che si occupa di istruzione e di approfondimenti relativi al mondo universitario – che premia anche 10 atenei nazionali.
Si tratta di università fondate non più di mezzo secolo fa che, a dispetto di quelle di lunga tradizione (concentrate soprattutto tra Stati Uniti e Regno Unito) dimostrano le loro eccellenze un po’ in tutto il Pianeta: tra le prime migliori ‘giovani’ università, infatti, spiccano ben quattro atenei asiatici, mentre la prima italiana in top ten è la Scuola Sant’Anna di Pisa (fondata nel 1987) che si piazza in nona posizione. Tra le altre università italiane in classifica, la Libera Università di Bolzano (istituita nel ’97), l’Università della Calabria, fondata nel ’72, e l’Università Bicocca di Milano (nella foto in apertura), attiva dal 1998.

Classifica delle 10 migliori ‘giovani’ università italiane

1- Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa
2 – Libera Università di Bolzano
3 – Università della Calabria
4 – Università Bicocca di Milano
5 – Università degli Studi di Salerno
6 – Università degli Studi Roma 3
7 – Università degli Studi di Verona
8 – Università degli Studi di Roma Tor Vergata
9 – Università di Bergamo
10 – Università di Brescia

Queste, nell’ordine, le università italiane di più recente fondazione inserite, dal Times Higher Education, tra le migliori a livello mondiale, secondo 13 criteri di giudizio – raggruppati in 5 aree: insegnamento, ricerca, ruolo delle università nella diffusione di nuove conoscenze, percentuale di pubblicazioni su riviste di ricerca e influenza delle università sulle industrie – che valutano la qualità accademica, didattica e di ricerca. ‘Sette delle dieci università italiane in classifica – ha commentato il curatore della graduatoria, Phil Baty – hanno soltanto 35 anni di età o meno, il che fa pensare che nel tempo potranno ulteriormente progredire’, nonostante il calo, in Italia, dei finanziamenti pubblici all’istruzione che portano, ha aggiunto, ad una ‘concorrenza ben maggiore con gli atenei asiatici’, in particolare con quelli cinesi e coreani.

Oltre alla classifica generale delle 200 migliori ‘giovani’ università mondiali, il Times Higher Education, infine, ha stilato altre tre classifiche specifiche: Millenials (sulle università fondate dal 2000 ad oggi), Generazione Y (fondate tra il 1986 e il 1999) e Generazione X (fondate tra il 1967 e il 1985). Per quanto riguarda la Top 200 Young University Ranking – quella, appunto, sulle ‘giovani’ università migliori del mondo – il paese con più atenei in classifica è il Regno Unito (con 27 università), davanti all’Australia (26), Francia (16), Spagna (15), Germania (11) e l’Italia con 10 atenei.

Classifica delle 200 migliori ‘giovani’ università mondiali

Parole di Caterina Padula

Giornalista pubblicista, appassionata di scrittura, mi occupo da anni di approfondimenti culturali e di informazione online. Da sempre lettrice accanita e curiosa, amo la musica, l'arte e tutto ciò che è natura.

Da non perdere