Ufficiale, Samu Castillejo raggiunge Gattuso al Valencia

Dopo quattro stagioni caratterizzati da tanti alti e bassi, Samu Castillejo lascia il Milan per tornare in Spagna, nelle prossime ore è atteso a Valencia dove svolgerà le visite mediche e su unirà nuovamente all’allenatore Gennaro Gattuso!

Samu Castillejo
Samu Castillejo – Nanopress.it

La stagione della consacrazione milanista con il ritorno alla vittoria del tricolore ha coinciso perfettamente con la più brutta stagione in carriera di Samu Castillejo.
L’esterno spagnolo non ha quasi mai visto il campo, non partendo mai da titolare e finendo molto spesso addirittura in tribuna in seguito alle scelte fatte da Mister Stefano Pioli.

Il classe ’95 ha così deciso, d’accordo con la società, di cambiare aria per cercare di ritrovare la serenità giusta per poter esprimere al meglio le sue importanti qualità tecniche.

Castillejo ritrova Rino Gattuso

L’esterno spagnolo ha deciso di lasciare il Milan, dove da tempo ormai non rientrava più negli schemi di gioco di Stefano Pioli, accettando il trasferimento a titolo definitivo in Spagna dove ritroverà Rino Gattuso che già lo aveva allenato con buoni risultati al Milan.

Samu Castillejo
Samu Castillejo – Nanopress.it

Con la cessione di Castillejo il Milan genera un importante plusvalenza sul bilancio facendo registrare, tra cartellino e costo di ingaggio, un attivo di circa 7 milioni di euro, cifra importante che il club di via Aldo Rossi può reinvestire sul mercato alla ricerca di un profilo adatto allo schema dell’allenatore.

Castillejo ha indubbiamente deluso le grandi aspettative che c’erano al suo arrivo, la sensazione però rimane quella di un calciatore semplicemente non adatto al nostro campionato che si basa principalmente su una grande fisicità.

Le caratteristiche tecniche del classe ’95 si sposano invece perfettamente con le caratteristiche del campionato spagnolo che si gioca su un tasso tecnico forse maggiore del nostro ma in cui mancano giocatori forti fisicamente.

Milan, tutto su De Ketelaere

Maldini ha individuato da tempo in Charles De Ketelaere il profilo più adatto per far fare il definitivo salto di qualità ad una rosa che nell’ultima stagione di Serie A ha dimostrato tutto il suo valore.

Charles De Ketelaere
Charles De Ketelaere – Nanopress.it

Con la cessione di Castillejo il Milan può alzare leggermente l’offerta da proporre al Bruges che per il talentuoso ragazzo belga chiede una cifra vicina ai 40 milioni di euro.
Dal canto suo De Ketelaere ha già dato la propria disponibilità a trasferirsi a Milano dove diventerebbe il punto di riferimento principale nella trequarti offensiva della squadra di Stefano Pioli.

Juventus ed Inter vanno di corsa, il Milan ha bisogno di accelerare le operazioni per non rischiare di partire dietro alle avversarie nella lotta scudetto.