Ufficiale, Andrea Dovizioso lascia la Moto GP!

Trovano conferma le voci che da tempo giravano intorno al mondo della Moto Gp, Andrea Dovizioso lascerà il mondo delle corse al termine di questa stagione per lui molto complessa e, fino a questo momento, decisamente priva di soddisfazioni

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso – Nanopress.it

Una notizia scontata che comunque però sconvolge lo sport italiano, il pilota Andrea Dovizioso lascerà ufficialmente la Moto GP al termine di questa stagione dopo aver dato tanto in carriera allo sport italiano.

Dal suo rientro in poi, complice anche una Yamaha mai veramente competitiva, il pilota romagnolo non è mai riuscito ad imporsi concludendo questa sua ultima stagione con molte delusioni e poche gare veramente convincenti.
Dovizioso verrà comunque ricordato come uno dei più grandi piloti italiani dell’ultimo decennio, sempre competitivo e ambizioso il 36enne italiano lascerà un grande vuoto nel mondo delle due ruote.

Grazie Andrea Dovizioso!

Andrea Dovizioso ha comunicato ufficialmente la sua decisione di ritirarsi al termine della stagione, notizia che , seppur prevedibile, lascia molta tristezza all’interno dello sport italiano.

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso – Nanopress.it

Dovizioso saluterà ufficialmente la Moto Gp nell’ultima gara della stagione in programma a novembre a Valencia dopo un’annata decisamente deludente a causa di una Yamaha che non è mai riuscita ad essere veramente competitiva.

Attualmente il pilota italiano è fermo al 22esimo posto nella classifica generale con appena 10 punti conquistati e nessun piazzamento fatto registrare nella Top 10.
Peccato aver chiuso così una carriera decisamente importante e ricca di soddisfazioni.
Il 36enne romagnolo infatti chiuderà la sua avventura sportiva con molti titoli in bacheca: dal titolo conquistato nei 125 nel 2001 la carriera di Dovizioso è stata molto positiva.

Dovi” ha corso ben 341 Gran Premi di Moto Gp con 24 successi e addirittura 103 podi conquistati a testimonianza del grande talento che lo ha sempre contraddistinto.
Dopo il suo rientro il romagnolo non è riuscito a chiudere la carriera come avrebbe voluto on una moto che negli ultimi anni ha sempre dimostrato grandi problemi che hanno condizionato i risultati del pilota italiano.

Vedremo quale sarà il futuro di Dovizioso che ha escluso tassativamente un futuro in Superbike dicendo di prendersi del tempo per decidere con calma il proprio futuro.
Dopo il doloroso addio di Valentino Rossi dunque la Moto GP perderà un altro grande pilota italiano chiudendo una delle ere più belle per quanto riguarda la storia del motociclismo italiano.
L’augurio è che in queste ultime gare Dovizioso riesca a togliersi qualche soddisfazione per salutare da vincente il mondo delle due ruote.