Ucraina, la Germania ha deciso di inviare i carri armati Leopard

Il governo tedesco ha deciso per l’invio dei tank Leopard all’esercito ucraino, dopo giorni di attesa ecco la decisione che potrebbe rivelarsi una svolta per il conflitto.

Carro armato Leopard
Carro armato Leopardo – Nanopress.it

Si preparano anche gli Stati Uniti all’invio dei carri armati. La decisione di Berlino arriva dopo una settimana di ragionamenti, scrive Der Spiegel, che ha appena divulgato la decisione di inviare almeno una compagnia di carri armati.

Ucraina, ok della Germania per l’invio dei Leopard

Dopo la Gran Bretagna e la Polonia, che aveva già fatto richiesta di invio dei carri armati Leopard 2, anche la Germania decide per l’invio dei tank in aiuto all’esercito ucraino. Una decisione storica, che potrebbe cambiare le sorti del conflitto. Con queste nuove tecnologie infatti Kiev potrebbe essere in grado di difendersi dalle avanzate russe. Ne da notizia la rivista tedesca der Spiegel.

Settimane di indecisione da parte del governo tedesco, bene al corrente del fatto che un intervento così diretto sulla guerra potrebbe portare a controversi scenari. Decisamente più diretta la Polonia, che ieri tramite il primo ministro Mateusz Morawiecki aveva chiesto il via libera da Berlino per la consegna dei tank – di fabbricazione tedesca e dunque soggetti prima ad autorizzazioni da parte degli alleati.

In questo senso pare che la ministra degli esteri Annalena Baerbock sia intenta a concedere l’autorizzazione. La Polonia ha messo a disposizione 40 di mezzi, ed ufficiali pronti all’addestramento che dura solitamente 4-5 settimane.

La Germania invierà i carri armati in Ucraina: “Decisione presa”

Secondo quanto riportato dalla rivista Spiegel dunque la Germania si sarebbe convinta. “La decisione è stata presa” titola il settimanale che parla di almeno una compagnia di tank – ossia circa 20 mezzi. Le scorte armate tedesche di Bundeswehr dunque potrebbero fare al caso di Zelensky, il quale nelle ultime ore ha fortemente pressato i governi occidentali per il sostegno e un nuovo invio di armi in Ucraina.

Zelensky
Presidente Ucraina Zelensky – Nanopress.it

Sono state anche diverse le pressioni interne al cancelliere Scholz in queste settimane da parte dei gruppi politici tedeschi. Già Bloomberg aveva parlato di una possibile autorizzazione in arrivo domani.