Truffe e furti d'identità ai danni di milioni di italiani: 40 arresti per cybercrime finanziario

cybercrime

La polizia postale ha sgominato una banda facente parte di un’associazione a delinquere dedita al cyber crime finanziario che ha colpito migliaia di persone in Italia. Tra i reati contestati ci sono non solo frodi e truffe, ma anche accessi abusivi a sistemi informatici, sostituzione di persona e riciclaggio. Decine gli arresti.

La polizia ha scoperto un’associazione a delinquere dedita al cybercrime finanziario che ha colpito migliaia di persone in Italia.

L’indagine è stata condotta dalla polizia postale e coordinata dalla procura di Catania.

Ad essere arrestate sono state quaranta persone.

Sono in corso ancora arresti e perquisizioni.

Ulteriori dettagli dell’intera inchiesta saranno resi noti in una conferenza stampa in programma in mattinata a Catania.

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere