Trovato morto in un B&B nel milanese con la gola tagliata, la compagna: 'Si è ucciso in un raptus'

Checks, searches in Ostia amid fears of clan war

Checks, searches in Ostia amid fears of clan war

Tragedia a San Colombano al Lambro, nei pressi di Milano, dove un uomo di 34 anni è stato trovato in un B&B con la gola tagliata. Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri di San Colombano e della compagnia di San Donato, coordinati nelle indagini dal pm della procura di Lodi Emma Vittorio: arrivati sul luogo, gli uomini dell’Arma hanno trovato il cadavere con la gola tagliata nella camera di una villa padronale adibita a Bed and Breakfast. A chiamarli sono stati i proprietari intorno alle 5 del mattino, allarmati dalle urla dell’uomo e della donna che era con lui. Della vittima al momento si sa solo che ha origini pugliesi. Interrogata, la donna, di 40 anni, ancora sotto choc ha raccontato che l’uomo si sarebbe ucciso in un raptus. La sua posizione al momento è ancora al vaglio degli investigatori.

Parole di Lorena Cacace

Da non perdere