Treno parte con 25 secondi di anticipo: l’azienda 'mortificata' si scusa coi pendolari

Continua a leggere

TRENO IN GIAPPONE

In Giappone succede anche questo, che un treno parta con 25 secondi di anticipo, e non con ore di ritardo, come spesso accade in Italia. Per l’enorme inconveniente, come è stato definito dalla stessa società che gestisce le ferrovie, sono arrivate ai pendolari scuse formali in una nota che ha fatto il giro del web.

Continua a leggere

Continua a leggere

L’anticipo, come il ritardo, indica una non puntualità rispetto all’orario da tabellone. Un fatto inconcepibile in Giappone, dove la puntualità è un must.

Per questo la West Japan Railways ha diffuso un comunicato in cui si è scusata formalmente con i viaggiatori per il ”terribile errore” e il disagio provocato, ossia la partenza di un convoglio con 25 secondi di anticipo rispetto all’orario sul tabellone: “Il grande inconveniente che abbiamo imposto ai nostri clienti è stato davvero imperdonabile. Valuteremo in modo approfondito la nostra condotta e ci sforzeremo di impedire che un incidente di questo tipo si ripresenti”, si legge nella nota.

Continua a leggere

Continua a leggere

Nanopress ti aspetta su telegram

Nanopress è su Telegram. Vieni a scoprire il nostro canale, ricco di notizie e approfondimenti. Unisciti a noi!

Parole di Kati Irrente

Giornalista per vocazione, scrivo per il web dal 2008. Mi occupo di cronaca italiana ed estera, politica e costume. Naturopata appassionata del vivere green e della buona cucina, divido il tempo libero tra musica, cinema e fumetti d'autore.

Da non perdere